SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fano: L’Arte del restauro ogni mercoledì d’agosto

Archeologi, restauratori e storici dell'arte raccontano

1.382 Letture
commenti


Simone CantariniQuattro sere d’agosto, quattro opere d’arte per altrettanti progetti di recupero e restauro. "Arte in restauro" è un’iniziativa dell’Assessorato alla Cultura del Comune che ha chiesto a suoi collaboratori, responsabili, esperti, restauratori, di partecipare ad un ciclo di incontri serali che si svolgeranno tutti i mercoledì d’agosto, alle 21.00 (tre al Museo Civico ed uno alla Chiesa di San Pietro in Valle), per presentare alcune opere d’arte ed il loro restauro.
Un’occasione per il pubblico di comprendere appieno il lavoro e la progettualità che sostengono la conservazione del nostro patrimonio artistico culturale ed un’opportunità per l’istituzione museale cittadina di far conoscere potenzialità e finalità del suo compito e professionalità dei suoi collaboratori.
Agli incontri partecipano i restauratori, già collaboratori in passato, attualmente impegnati in interventi di restauro voluti dall’Assessorato alla Cultura e dalla direzione del Museo Civico; interventi che interessano oggetti di vario genere, dai reperti archeologici alle ceramiche rinascimentali, fino agli arredi lignei della Chiesa di San Pietro in Valle.
Primo appuntamento mercoledì 2 agosto, Corte Malatestiana, ingresso Museo Civico, I cippi militari della via Flaminia e il loro restauro. Claudia Cardinali, archeologa, funzionario dell’Ufficio Cultura, ed il restauratore Daniele Nardini presenteranno due cippi miliari conservati presso il Museo: si tratta di colonne in pietra destinate a segnalare la distanza in miglia lungo l’antico percorso della Flaminia che collegava Roma ad Ariminum, l’attuale Rimini, passando per Fanum Fortunae, nome latino di Fano. A Daniele Nardini è stato affidato anche il restauro del capitello romano rinvenuto durante gli scavi del Tetro romano di Fano, in via de Amicis.
Mercoledì 9 agosto, sempre alla Corte Malatestiana, il secondo incontro è dedicato a Il restauro della ceramica: esempi fanesi. Claudio Paolinelli, storico dell’arte, insieme al restauratore Andrea Pierleoni, illustrerà alcuni manufatti in ceramica di epoca medievale e rinascimentale attualmente conservati nei depositi del Museo. I pezzi, provenienti da sterri cittadini, sono stati raccolti negli anni Trenta dal conte Piercarlo Borgogelli, all’epoca Soprintendente Onorario al Museo e alla Pinacoteca, ed il loro restauro è stato voluto in previsione di un futuro riallestimento ed ampliamento della sezione ceramiche del museo cittadino.
Mercoledì 16 agosto, stesso luogo, stessa ora, si parlerà di Pittura barocca a Fano. Considerazioni intorno al dipinto "S. Pietro che risana lo storpio" di Simone Cantarini. L’incontro è tenuto da Claudio Giardini, storico dell’arte, dirigente settore Cultura del Comune di Fano, che illustrerà uno dei capolavori di Simone Cantarini, in cui è raffigurato l’espisodio tratto dagli Atti degli Apostoli in cui si racconta la guarigione di uno storpio da parte di San Giovanni, di fronte all’ingresso del tempio. La pala, ora in Pinacoteca, adornava uno degli altari della Cappella Maggiore della Chiesa di San Pietro in Valle e costituisce una preziosa testimonianza del periodo barocco, che trova una delle sue più alte manifestazioni proprio nell’apparato decorativo di questa Chiesa.
Proprio la Chiesa di San Pietro in Valle – via Nolfi 33 – è il teatro dell’ultimo appuntamento, mercoledì 23 agosto, di questo ciclo d’incontri. Il restauro degli arredi lignei della Chiesa di San Pietro in Valle è il tema della serata condotta dal restauratore Paolo Bischi, della Ditta F.lli Bischi di Urbino, che illustrerà i lavori in corso finalizzati al ripristino degli arredi lignei del gioiello barocco fanese, risalenti al XVII secolo.

Ingresso libero
Inizio ore 21.00
Info. Ufficio Cultura 0721 887412/3

Pubblicato Martedì 1 agosto, 2006 
alle ore 9:57
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura