Logo farmacieFarmacie di turno


Paolucci Dott.ssa Francesca
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: incidente sulla Corinaldese, muore un 38enne nigeriano

Lo scontro tra due auto ha diretto uno dei due mezzi verso l'uomo, travolto e trascinato per diversi metri

19.293 Letture
commenti
Scorcelletti - Laboratorio analisi, ambulatori specialistici, a Senigallia dal 1977
Il luogo dell'incidente mortale avvenuto in zona Le Grazie a Senigallia

Incidente mortale quello avvenuto nella tarda mattinata di venerdì 8 aprile a Senigallia, sulla s.p. Corinaldese all’altezza delle Grazie. Un uomo di 38 anni è deceduto in seguito allo scontro con un’autovettura che l’ha travolto mentre era a bordo di un ciclomotore.

Fatale al 38enne – Ernest Odianose, nigeriano – stando a una prima ricostruzione, è stato l’episodio avvenuto proprio all’incrocio tra la strada che porta al cimitero e la provinciale Corinaldese, poco dopo le ore 11: la vittima era a bordo di uno scooter Honda e aspettava di immettersi sulla provinciale quando un sinistro tra due automobili ha fatto sì che una lo travolgesse in pieno, trascinandolo sul campo adiacente la strada e uccidendolo.

L’impatto iniziale si è verificato tra una Peugeot 206 – condotta da un senigalliese V.M. del 1939 che proveniva dalla stradina dove vi è un vivaio per dirigersi verso l’entroterra – e una vettura adibita al trasporto disabili dell’Avis Corinaldo che da Senigallia procedeva verso Corinaldo con a bordo una ragazza del 1984 G.B.: lo scontro tra queste due vetture ha deviato la traiettoria di quest’ultima proprio verso il 38enne con lo scooter che è stato travolto in pieno e trascinato per una ventina di metri nel campo dove è deceduto.

All’arrivo degli operatori del 118, purtroppo per l’uomo – sposato con due figli piccoli e dipendente della cooperativa Nuovo Fiore che si occupa della manutenzione del cimitero – non vi era più nulla da fare.

Il luogo dell'incidente mortale avvenuto in zona Le Grazie a SenigalliaSul luogo dell’incidente – che ha causato inevitabili rallentamenti al traffico – si sono subito portati, oltre ai sanitari del 118, anche gli uomini dei Vigili del fuoco del distaccamento cittadino che hanno dovuto spostare l’auto per poter recuperare il corpo del nigeriano, che lascia la propria famiglia residente in Germania e alcuni parenti a Senigallia.

Il traffico è stato deviato grazie al supporto della Polizia Municipale sulla direttrice Arceviese. I rilievi sono stati condotti dalla Polizia Stradale senigalliese – guidata dal comandante del distaccamento Paolo Molinelli – che sta verificando la ricostruzione del drammatico incidente costato la vita al trentottenne. Aperto, come di norma dopo un tragico episodio, un fascicolo per omicidio colposo.

 

Foto di Barbara Baldassari

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura