SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Quarto episodio in dieci giorni: anziano turista deceduto in vacanza a Senigallia

Triste dinamica che si ripete, inutili i soccorsi per l'uomo

4.443 Letture
commenti
Ambulanza, 118, pronto soccorso

Sembra non voler finire questa striscia di decessi che da dieci giorni si registrano tra anziani e meno anziani in vacanza a Senigallia. Nel pomeriggio di venerdì 24 giugno sono di nuovo scattati i soccorsi in spiaggia su lungomare Alighieri, nella zona tra via Savona e via Imperia.

Malauguratamente, continuano ad essere vani i tentativi di salvare queste vite: ancora una volta non si è potuto far nulla per un anziano, ultrasettantacinquenne, proveniente a quanto si apprende dalla Lombardia, che si è con ogni probabilità sentito male mentre era in acqua ed è poi morto. Riverso in mare, è stato tratto a riva e soccorso dai ragazzi del salvamento in spiaggia, insieme a medici e sanitari giunti con i mezzi del 118, e con altro personale ospedaliero che, fuori servizio, si trovava per caso sulla battigia.

Allertata anche l’eliambulanza, che si è levata dall’ospedale regionale di Torrette di Ancona, ma non è atterrata a Senigallia: il medico sul posto ha infatti constatato che per l’anziano turista non c’era già più niente da fare e non ha potuto far altro che indicare all’elisoccorso di rientrare alla base.

Dopo i casi in spiaggia di martedì 14 e giovedì 16 giugno, dopo il malore occorso a una tedesca all’interno di una struttura ricettiva, questo è il quarto decesso in neppure due settimane.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura