SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Mancinelli Macchine da giardinaggio - Senigallia

Senigallia: ricettazione e porto abusivo d’arma, quarantenne denunciato ed espulso

Si tratta di un ucraino irregolare sul territorio italiano, fermato dalla Polizia in via delle Rose

2.424 Letture
Un commento
Polizia, 113

Durante le prime ore della mattinata di mercoledì 19 settembre il personale della Squadra Volante del Commissariato di P. S. di Senigallia, nell’ambito delle attività di contrasto ai reati predatori, specie di seguito alle due rapine perpetrate negli ultimi giorni, intensificavano i controlli e giungendo in via delle Rose, notavano un uomo che, in bici, stava guardando le abitazioni della zona.


L’uomo veniva fermato ed identificato in K. O., cittadino ucraino di 40 anni, irregolare sul territorio italiano e con diversi precedenti per furto.

Egli non era in grado di fornire spiegazioni circa la presenza in quella zona a quell’ora del mattino, affermando di essere in cerca di un amico. Gli agenti, ritenendo inverosimile il racconto, effettuavano ulteriori accertamenti anche sulla bici a lui in uso e da alcuni elementi risalivano al proprietario della stessa, residente sul lungomare Marconi, che, contattato, confermava di averne subito il furto sotto casa la sera precedente.

Gli ulteriori controlli a carico dell’ucraino consentivano di accertare che egli era in possesso di altra merce del cui possesso non forniva spiegazioni: in particolare gli venivano trovate confezioni di profumo di noti marchi, occhiali da sole di pregio, ma anche pen drive ed altri oggetti elettronici, nonché documenti risultati rubati.

Inoltre l’uomo veniva trovato in possesso di un coltello, lungo circa 20 cm., del tipo vietato dalla legge.

Pertanto il soggetto veniva denunciato in stato di libertà per i reati di ricettazione e porto abusivo di arma illegale.

Alla luce dello stato di irregolarità, il quarantenne veniva altresì raggiunto da provvedimento di espulsione da parte del Prefetto di Ancona, con conseguente ordine di lasciare lo Stato emesso dal Questore di Ancona.

Commenti
Solo un commento
Mario2 2018-09-19 19:03:12
Quindi riepiloghiamo:
Irregolare
Precedenti per furto
Bici Rubata
Documenti rubati
Merce rubata
Porto d'armi abusivo
Rilasciato con foglio di via…… Signori credo che ogni altra parola sia superflua è chiaro che nel nostro paese ci sono dei problemi enormi. inizierei controllando le condutture dell'acqua, magari c'è qualche sostanza strana.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura