SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Pittura edile Goffi - Trattamenti e soluzioni involucro edilizio - S. Maria Nuova

Venerdi 19 Aprile al Centro Olimpico di Tennistavolo un incontro del progetto LifeGenZ

Per sensibilizzare sull'uso del defibrillatore

386 Letture
commenti

Venerdi 19 Aprile al Centro Olimpico di Tennistavolo è avvenuto un incontro del progetto LifeGenZ ideato dai cardiologi Ilaria Battistoni e Matteo Francioni e volto a sensibilizzare ragazzi e adulti sull’ importanza della tempestività del primo soccorso in caso di arresto cardiaco.

L’attività agonistica del centro tennistavolo da tempo si affianca ad attività legate alla società senigalliese e al legame sempre più importante tra sport e salute dei cittadini. Il progetto, reso possibile dall’attività dei volontari di Anpas Marche, mira a rendere le persone sempre più capaci di fare la differenza nella vita di tutti i giorni e rendere attiva ed efficace la presenza dei numerosi apparecchi defibrillatori messi a disposizione di tutti dal comune.
L’incontro si è cominciato con una parte teorica che, grazie ad un approccio innovativo e coinvolgente agevolato dall’uso dei cellulari ha coinvolto i numerosi partecipanti che sono rimasti colpiti dall’immediatezza dell’apprendimento. A questa è seguita una parte pratica svolta in palestra con esercitazione con i defibrillatori sui manichini.

All’evento hanno partecipato il consigliere fiduciario del Coni Vittorio De Salsi e Alessandro Bailetti presidente della Consulta dello sport del Comune di Senigallia.
Al termine Sabrina Moretti ha portato i saluti del Sindaco Massimo Olivetti e dell’Assessore allo Sport Riccardo Pizzi. I partecipanti sono ritornati nella zona adibita all’attività ricreativa del centro Tennistavolo per degustare un apericena offerta dalla società.
Fra i partecipanti, Salvo Pappalardo maestro di Ju Jitsu, il presidente del basket Senigallia Sonia Fileri, figlia di Sergio Fileri un presidente storico del Tennistavolo che insieme ad Otello Montesi hanno avuto i migliori risultati nazionali con la società di Senigallia.
Nel momento dei saluti molti ringraziamenti a Sabrina e un arrivederci al prossimo appuntamento per una nuova iniziativa sempre all’insegna del legame tra lo sport e salute. Un ringraziamento anche al Maestro Enzo Pettinelli per aver realizzato l’impianto dove lo sport è al servizio dell’uomo e non il contrario.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno