SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Doppio titolo italiano di tennistavolo per il senigalliese Nicolò Pierpaoli

Il giovane pongista è Campione d'Italia di terza categoria sia nel singolare che nel doppio in coppia con Gabriele Barchiesi

1.021 Letture
commenti
Nicolò Pierpaoli campione d'Italia di tennistavolo nel singolare di Terza Categoria

La giornata dei Campionati Italiani di Tennistavolo 2024 di Molfetta di martedì 19 marzo, dedicata ai singolari di terza categoria, si è conclusa con la vittoria maschile della testa di serie n. 1, il senigalliese Nicolò Pierpaoli (UPR Montemarciano), che ha sconfitto in finale per 3-2 (11-9, 11-4, 6-11, 7-11, 11-6) Samuele Bianchin (Polisportiva Treviso), prendendosi la rivincita rispetto alla partita del girone, che aveva perso per 3-0 (7-11, 11-13, 10-12).

Si è lottato punto a punto fino al 9-9 e Pierpaoli si è aggiudicato gli ultimi due punti. Nella seconda frazione il marchigiano ha invece dominato (9-1) e, sul rientro dell’avversario (9-4), ha completato l’opera. Al ritorno al tavolo Bianchin ha preso la testa (3-1), è stato raggiunto (4-4) e ha riallungato (7-4), procurandosi cinque set-point (10-5) e sfruttando il secondo.

Nel quarto parziale il veneto ha insistito (3-1) è stato superato (3-4) e ha riassunto il comando (7-4). Ha avuto tre palle set (10-7) e la prima gli è bastata. Alla “bella” Pierpaoli ha ribaltato la situazione da 0-2 a 4-2 e ha cambiato campo sul 5-3. Ha incrementato il margine sul 7-3, dall’8-4 si è visto dimezzare il vantaggio (8-6) e ha piazzato il 3-0 conclusivo, conquistando il secondo titolo tricolore in singolare, dopo quello del 2018 in quinta categoria.

Medaglia di bronzo a pari merito per Vincenzo Delli Carri (ASV TT Südtirol), che ha ceduto per 3-2 (12-10, 10-12, 6-11, 11-7, 6-11) a Pierpaoli, e per Alessandro Cicchitti (Milano Sport Tennistavolo), che è stato rimontato da 2-0 a 2-3 (11-8, 11-8, 9-11, 8-11, 8-11) da Bianchin.

Podio campionati italiani di tennistavolo singolare di Terza CategoriaPierpaoli è partito in tabellone dai sessantaquattresimi e si è imposto per 3-0 (11-2, 11-7, 12-10) su Gabriel Marra (Tennistavolo Silver Lining), nei trentaduesimi per 3-2 (8-11, 11-6, 11-7, 9-11, 11-4) su Federico D’Alessandris (Circolo Tennistavolo Ferentino), nei sedicesimi per 3-2 (13-11, 7-11, 11-7, 7-11, 11-9) su Antonio Carbotta (Tennistavolo Otranto), negli ottavi per 3-2 (9-11, 11-9, 10-12, 11-6, 11-8) su Nicola Caleffi (Tennistavolo San Polo) e nei quarti per 3-2 (11-7, 9-11, 8-11, 11-7, 12-10) su Giulio Campagna (CIATT Prato).

Bianchin ha avuto un turno in meno e ha eliminato per 3-1 (11-7, 7-11, 11-6, 11-7) Francesco Giannini (Il Circolo Prato 2010), per 3-0 (11-9, 11-9, 11-8) Francesco Baroni (Rangers San Rocco Tennistavolo), per 3-2 (13-11, 5-11, 5-11, 11-7, 12-10) Luca Tosatti (AICS Sestese Tennistavolo) e per 3-1 (11-7, 12-14, 11-9, 13-11) Mattia Foglia (Tennistavolo Torino).

“Non mi aspettavo questo successoha commentato Pierpaoli ai media federali Fitet – è venuto e ne sono felice. Contro Samuele Bianchin aveva perso in mattinata nel girone e avevo un po’ il timore di aver compromesso la gara. L’ho trasformato in grinta e sono riuscito a vincere. In tabellone ho disputato partite lunghe a ogni turno e non so dove abbia trovato le energie per vincerle tutte. In finale mi sono portato sul 2-0, poi lui ha iniziato a sbagliare molto meno e io ho avvertito un po’ di tensione. Mi ha ripreso sul 2-2 e al quinto set sono riuscito a fare ciò che dovevo ed è andata bene. Ora nelle gare di seconda categoria cercherò di giocare e di divertirmi”.

Il titolo tricolore nel singolare fa il paio con quello ottenuto due giorni prima, domenica 17 marzo, nel doppio.

Nicolò Pierpaoli e Gabriele Barchiesi campioni d'Italia di tennistavolo nel doppio di Terza CategoriaNicolò Pierpaoli e Gabriele Barchiesi (UPR Montemarciano) sono i nuovi campioni italiani del doppio di terza categoria. Hanno conquistato il titolo al Palasport “Giosuè Poli” di Molfetta, nella giornata inaugurale della rassegna tricolore, battendo in finale per 3-0 (12-10, 11-6, 11-3) Salvatore Manuel Moncada (Tennistavolo Città di Siracusa) e Dario Sabatino (Top Spin Messina).

Medaglie di bronzo a pari merito per Mattia Foglia (Tennistavolo Torino) e Massimiliano Benvegnù (CIATT Firenze), che in semifinale sono stati superati per 3-2 (11-13, 11-8, 6-11, 11-8, 11-7) da Pierpaoli e Barchiesi, e per Vincenzo Carmona (Tennistavolo Biella) e Lorenzo Cordua (Cus Torino), che sono stati sconfitti per 3-0 (4-11, 13-15, 9-11) da Moncada e Sabatino.

Pierpaoli e Barchiesi hanno iniziato il loro cammino virtuoso nei trentaduesimi e hanno prevalso per 3-1 (8-11, 11-8, 13-11, 11-7) su Gabriele Bianchi (Giovanni Castello) e Mariosimone Nacca (Tennistavolo San Nicola Caserta), per 3-0 (11-9, 12-10, 11-9) su Alessandro Pagano e Francesco Lazzarato (Tennistavolo Castel Goffredo), per 3-2 (11-9, 11-8, 6-11, 8-11, 11-3) su Maurizio Valentino e Alessandro Morra (Tennistavolo Pozzuoli) e per 3-2 (11-9, 11-7, 9-11, 10-12, 11-5) su Luca Della Rosa (Apuania Carrara) e Luigi Coletta (ASD Fiaccola).

Moncada e Sabatino sono stati esentati dal primo turno e si sono imposti per 3-2 (11-9, 5-11, 11-9, 9-11, 11-2) su Jacopo Dondana e Costantino Casassa (Tennistavolo Enjoy), per 3-0 (11-4, 11-3, 11-3) su Enrico Zorzit (Polisportiva Treviso) e Luca Castenetto (Unione Sportiva Sarmeola) e per 3-0 (11-8, 12-10, 11-6) su Marco Dal Fabbro e Francesco Baroni (Rangers San Rocco Tennistavolo).

Informazioni tratte da fitet.org

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno