SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Onoranze Funebri F.lli Costantini

Fabio Mollo al Gabbiano di Senigallia

Il regista presenta "Nata per te"

Dopo il successo degli incontri con Matteo Garrone, proseguono le iniziative della Fondazione Gabbiano di Senigallia in collaborazione con Fondazione Marche Cultura – Marche Film Commission per portare i protagonisti del cinema italiano nelle sale a colloquio con gli spettatori.

Venerdì 10 novembre sarà protagonista di un apposito tour tra le sale ACEC della regione Marche il regista Fabio Mollo, che presenterà anche a Senigallia Nata per te, un toccante film che ha coinvolto e colpito tanti italiani. La vicenda narrata si ispira all’incredibile storia di Luca Trapanese, già raccontata anche in un’opera letteraria che porta lo stesso titolo del film. Fabio Mollo (nella foto sotto) incontrerà gli spettatori al Gabbiano, al termine della proiezione programmata per le ore 21, per confrontarsi con loro sulla sua opera e sulle emozioni che indubbiamente, dato il delicato argomento che sottende, avrà suscitato in sala. Durante il dibattito è previsto anche un collegamento con Luca Trapanese, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Napoli, protagonista nella realtà della storia raccontata dal film.

Luca è un cattolico molto attivo nel volontariato e ha un grande desiderio di paternità, mentre Alba è una neonata con sindrome di Down che è stata abbandonata in ospedale subito dopo il parto e per la quale il tribunale di Napoli è alla ricerca di una famiglia affidataria. Luca si propone subito, ma come single e gay incontrerà una montagna di ostacoli. L’aiuto giungerà da un’agguerrita avvocata, esperta di legge quanto di umanità. Gli attori principali sono Pierluigi Gigante nel ruolo di Luca, Barbora Bobulova, Iaia Forte, Teresa Saponangelo, Alessandro Piavani, Antonia Truppo e Liliana Bottone.

Il tema centrale dell’opera riguarda quindi le adozioni, in particolare per le persone single e per le discriminazioni a causa dell’orientamento sessuale, ma anche semplicemente per la difficoltà di tutte le procedure burocratiche necessarie per potersi prendere cura di un minore, anche quando, come nel caso di Alba, non è stato riconosciuto dalla sua famiglia genetica e affronta una lunga teoria di rifiuti da parte delle tante famiglie “normali” a causa della sua disabilità.

“Di fronte a vicende così importanti da raccontare e far conoscere – ha dichiarato Carmine Imparato, responsabile della programmazione del circuito Acec Marche – il cinema rappresenta un mezzo comunicativo fondamentale. E le sale della Comunità, così come i nostri spettatori, oltre a essere straordinariamente sensibili alle belle storie, si animano in maniera particolare ogni qual volta un autore decide di accompagnare il proprio film alla presentazione nelle nostre città e strutture. Anche in questo caso ringraziamo dunque Fabio Mollo per aver accettato il nostro invito”.

“Ogni occasione di incontro tra autori e pubblico va salutata positivamente – afferma Andrea Agostini, presidente di Fondazione Marche Cultura – perché offre l’opportunità di approfondire un’opera, riflettere sul suo significato e soddisfare le curiosità del pubblico. Un ragionamento che vale a maggior ragione per un film come Nata per te, che affronta con garbo temi delicati, raccontando una storia autentica, che commuove e fa pensare. Pieno sostegno, quindi, alle sale che ospiteranno le serate con il regista”.

“Continua l’impegno di Marche Film Commission – ha aggiunto il responsabile Francesco Gesualdi – nel portare gli autori del cinema italiano nelle sale a colloquio con gli spettatori. Un obiettivo che continueremo a perseguire, insieme agli esercenti della regione Marche, perché siamo convinti che il contatto diretto con i protagonisti del cinema sia un incentivo importante per il ritorno degli spettatori nelle sale”.

Data l’eccezionale presenza del regista e la probabile alta affluenza, si rivolge a tutti gli spettatori un pressante invito a munirsi del biglietto in prevendita già da ora, per evitare di non trovare posto o comunque per evitare lunghe file al botteghino. Ricordiamo a tal proposito che il biglietto è acquistabile sia alla cassa del cinema sia al link dedicato del Cinema Gabbiano: www.cinemagabbiano.it

“Al cinema con i protagonisti”: un progetto Fice con il sostegno del MIC.

Cinema Gabbiano
Pubblicato Mercoledì 8 novembre, 2023 
alle ore 10:07
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura