SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
BCC Fano - Banca di Credito Cooperativo di Fano - We Love You

Post-alluvione: Campagnolo, associazioni e comitati incontrano vice Commissario Babini

Con l'assessore, componenti della Segreteria del Contratto di Fiume: sul tavolo anche la "Guardiania Operativa Misa e Nevola"

Alluvione settembre 2022 - Foto aerea delle aree allagate

Il giorno 20 settembre 2023 si è tenuto un incontro, presso la Regione Marche, tra l’Assessore all’Ambiente di Senigallia Elena Campagnolo, l’ing. Massimo Gennaro e il T.d.P. Giorgio Sartini componenti della Segreteria Tecnica di Contratto di Fiume Misa Nevola e le associazioni e i comitati di Senigallia con il Vice Commissario, l’ingegnere Stefano Babini, delegato per l’emergenza legata agli eventi alluvionali che hanno colpito le Marche il 15 settembre 2022.

L’incontro è stato richiesto dai Comitati e dalle Associazioni per trattare i seguenti temi inerenti la situazione del post alluvione nel bacino del Misa-Nevola:

1) Riapertura del Contratto di Fiume;

2) La situazione della foce del Misa, ripristino delle funzionalità pregresse, ipotesi di intervento sulla banchina di levante, sfioratore e scolmatore;

3) La vasca di espansione di Brugnetto, in costruzione. Proposte di modifiche per evitare che possa produrre, come avvenuto nell’alluvione del 2022, danni a cose e persone;

4) Valutazione in essere dei lavori di somma urgenza, rifacimento e consolidamento degli argini, escavo del fiume, taglio vegetazionale;

5) Situazione di Borgo Molino dove la realizzazione della complanare e della terza corsia dell’A14 non ha mantenuto l’invarianza idraulica condannando la popolazione a subire ben due alluvioni;

6) Situazione dei ponti cittadini vecchi e nuovi da rifare e da modificare

7) L’esigenza fondamentale della manutenzione del fiume, dalla sorgente alla foce della manutenzione ordinaria: taglio vegetazionale, controllo e consolidamento degli argini, asportazione di alberi e ramaglie, escavo dell’ultimo tratto dal ponte Portone fino alla foce.

A tal proposito è stato presentato il progetto di “Guardiania Operativa Misa e Nevola” trasmesso all’Assessore Regionale all’Ambiente Stefano Aguzzi.

L’incontro si è svolto in un clima di confronto ed interesse reciproco dove il vice commissario, ing. Stefano Babini, ha apprezzato le idee e le informazioni apprese nell’occasione e ha anche assicurato di interessarsi delle diverse problematiche da affrontare e condividere con i suoi collaboratori interessati nei lavori sul fiume.

Altresì ha assicurato di prenderne direttamente visione in loco a breve.

Da parte dei comitati e associazioni presenti si è valutato positivamente l’incontro che può aprire a modalità e progetti appropriati per mettere in sicurezza il fiume Misa-Nevola rispondendo così alle grandi preoccupazioni della popolazione interessata.

Coordinamento degli Alluvionati 2014 – 2022
Comitato a difesa del territorio Area agricola di compensazione idraulica località Brugnetto
Comitato alluvionati Marazzana
Cittadini di Borgo Molino Alluvione 15-16 settembre 2022
Comitato Regionale COORDINIAMOCI
A. P. S. NOVUM
O. F. S. Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno