SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Festa del Cuntadin 2023 - 18/19/20/21 maggio - Montignano di Senigallia

“Pillola anticoncezionale gratis in Italia, ottima notizia che invita a riflessione”

Donne del PD Senigallia chiedono piena attuazione nelle Marche della legge 194: "Più medici non obiettori, rafforzare consultori"

1.519 Letture
commenti
Pillole

Finalmente ora la pillola anticoncezionale diventa gratis in Italia per tutte le donne.

Il via libera dell’AIFA, l’Agenzia Italiana del Farmaco, diventa realtà. Un’ottima notizia che ci invita ad una riflessione su cosa significhi essere o non essere madri, sottolineando l’importanza di poter prendere questa decisione liberamente.

Alla maternità va riconosciuto il suo valore sociale garantendo facile accesso agli asili nido pubblici, sostegno dal punto di vista economico e lavorativo, nonché psicologico e sociale. La pillola anticoncezionale e la legge 194 sull’interruzione volontaria di gravidanza permettono alle donne di diventare madri quando lo desiderano.

La politica purtroppo avrebbe dovuto fare di più, e anche il Partito Democratico da anni ha abbandonato le battaglie di molte donne che negli anni ‘70 si sono battute per i diritti delle donne di oggi .

Regioni come l’Emilia Romagna, Toscana, Lazio da tempo avevano garantito la gratuità della pillola anticoncezionale alle under 25. Nelle Marche, vuoi per indifferenza, vuoi per scelta politica, solo nel 2018 venne presentata dal consigliere regionale Volpini, una mozione approvata e votata a maggioranza che prevedeva tutta la contraccezione gratuita, ma a questa decisione l’allora giunta non diede seguito. Certamente non ci possiamo aspettare nulla dall’attuale governo Acquaroli.

Il messaggio che oggi le donne del Partito Democratico di Senigallia vogliono dare è attuare pienamente nella nostra regione la legge 194; garantire una percentuale di medici non obiettori nelle strutture sanitarie, perseguire l’applicazione delle nuove linee guida sulla Ru486, accedere gratuitamente e facilmente ai consultori.

Riconfermare con forza il ruolo dei consultori quali luoghi deputati a fornire a tutte le donne, dalle più giovani a quelle di origine straniera, che sono per lo più abbandonate a sé stesse, un servizio di assistenza pluridisciplinare. Non si può lasciare la maternità sulle spalle delle sole donne.

Come Gruppo di Lavoro Diritti Civili e Sociali del Partito Democratico teniamo ad aggiungere che stiamo affrontando anche il tema del bio testamento, di cui è stata approvata una legge nel 2017, ancora sconosciuta per molti, dedicandoci alla sua diffusione e sensibilizzazione affinché i cittadini possano essere informati delle modalità per poter depositare un testamento biologico

Dal gruppo di lavoro Diritti Civili e Sociali del Partito Democratico di Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno