SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Alluvione del 15 settembre, i ringraziamenti del sindaco Olivetti ai soccorritori

"Dobbiamo ancora lavorare molto ma sono sicuro che manterremo tutti gli impegni che abbiamo assunto" - VIDEO

1.772 Letture
Un commento
Teatro della Fenice gremito per i ringraziamenti ai soccorritori in occasione dell'alluvione

Questa mattina, presso il teatro La Fenice, il Sindaco di Senigallia, Massimo Olivetti, ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alla rinascita della città dopo l’evento alluvionale dello scorso 15 settembre.

Sono così tornati in città i rappresentanti della colonne mobili della Protezione Civile del Veneto, Abruzzo, Toscana ed Umbria, Croce Rossa, Anpas, Cisom, Vab e dei tantissimi gruppi di Protezione Civile.

Il Sindaco ha inoltre ringraziato tutte le Forze di Polizia e i Vigili del fuoco per il prezioso lavoro svolto, la Polizia Locale di Ancona, Falconara Marittima e Fano che hanno inviato personale in supporto alla Polizia Locale di Senigallia.

Ringraziamenti per l’Ordine degli architetti e l’Ordine degli ingegneri della provincia di Ancona, il Collegio prov. Geometri e geometri laureati di Ancona, le associazioni di categoria, le numerose associazioni del territorio, alcuni privati ed aziende che hanno, a vario titolo, collaborato alla sistemazione del territorio anche mediante donazioni sul conto corrente bancario istituito in favore degli alluvionati.

“Un sentito ringraziamento lo devo ai dipendenti comunali che hanno lavorato senza sosta per giorni interi e che ancora oggi si adoperano per velocizzare le procedure per il versamento dei primi ristori arrivati dalla Regione Marche” queste le parole del Sindaco “i dipendenti comunali vengono dati per scontato ma senza di loro non saremmo riusciti ad ottenere i risultati che abbiamo raggiunto. Dobbiamo ancora lavorare molto ma l’impegno è massimo e sono sicuro che manterremo tutti gli impegni che abbiamo assunto”.

Hanno partecipato alla mattinata anche i Prefetto Darco Pellos, il Questore Cesare Capocasa, il Vice Commissario delegato per l’alluvione Ing. Stefano Babini, l’Assessore regionale Stefano Aguzzi con alcuni rappresentanti della Regione Marche, l’Assessore della Protezione Civile della Regione Umbria Enrico Melasecche Germini ed alcuni Sindaci che hanno accompagnato il gruppo comunale di Protezione Civile della loro città. Presente in sala anche il Deputato Stefano Maria Benvenuti Gostoli.

Il Sindaco ha consegnato ai rappresentanti intervenuti una fotografia di Alberto Polonara “…. e tornano i bambini” che rappresenta il ritorno alla vita dopo una calamità, la gente riprende la quotidianità e i bambini ritornano nelle strade. Per tutti i volontari è stata predisposta una pergamena di ringraziamento.

Il teatro La Fenice era gremito e molti, anche grazie alla bella giornata primaverile, hanno colto l’occasione per trascorrere qualche ora in città e visitare i luoghi dove hanno trascorso giorni passati a lavorare nel fango.

Commenti
Solo un commento
Alberto Diambra 2023-03-28 17:11:05
I residenti la zona PEEP MISA,Via Tevere,Via Adige.,non possono associarsi ai ringraziamenti in quanto ,dopo sette mesi sono attorniati dal fango ,con le abitazioni distrutte,senza avere avuto alcun ristoro e,quello più grave essere stati abbandonati con una grossa possibilità di avere acqua e fango nelle abitazioni nel futuro,.Grazie Sig.Sindaco
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno