SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Presto erogati da Regione Marche i 96 milioni a ristoro danni da alluvione e somme urgenze

I Comuni provvederanno a liquidarli ai soggetti danneggiati: massimo 5mila euro per ogni famiglia e 20mila per impresa

1.367 Letture
commenti
Alluvione 16 settembre

“I primi 96 milioni che il Governo ha accreditato nella Contabilità speciale saranno utilizzati per le somme urgenze dei Comuni e per i primi ristori dei danni subiti e dei costi sostenuti, a famiglie e imprese colpite dalla terribile alluvione del settembre scorso.

Questi fondi costituiscono un punto di partenza importante per dare risposte alle comunità. Le risorse saranno erogate nei prossimi giorni”.

Lo ha detto il presidente della Regione, Francesco Acquaroli, commissario per l’emergenza alluvione, a margine di un incontro tecnico che si è svolto la mattina di giovedì 2 marzo a cui hanno partecipato anche l’assessore alla Protezione civile, Stefano Aguzzi e il Vice Commissario Stefano Babini.

Già dalla prossima settimana, infatti, le somme saranno rese disponibili per i Comuni che dovranno provvedere a liquidarli a cittadini e imprese danneggiate nella misura di un contributo massimo di 5 mila euro per i privati e di 20 mila euro per le imprese.

Continua a leggere e commenta su Marchenotizie.info
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno