SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Alla Rotonda a Mare presentato il progetto Open Marche 35a Annual Conference AEHT

Il "Forum dell'innovazione della biodiversità e della ripartenza" sarà ospitato ad ottobre dall''Istituto Panzini di Senigallia

Presentata la 35a edizione dell'AEHT

Senigallia diventa ogni giorno di più la nuova capitale europea dell’enogastronomia e del Turismo sostenibile. A mano a mano che si avvicina l’appuntamento di ottobre, quando l’Istituto Panzini ospiterà la 35a edizione dell’AEHT, le idee e le proposte per l’innovazione di un settore in continuo aggiornamento si moltiplicano.

Senigallia capitale della gastronomia, da modello per l’Europa alla sfida della transizione green e digital, è stata al centro del primo appuntamento di 24 Ore System, il roadshow sul territorio del Sole 24 Ore che mette a confronto rappresentanti di istituzioni, associazioni, imprese e mondo della formazione.

Venerdì 1 aprile alla Rotonda a Mare, si è tenuto il businessmeet organizzato in collaborazione con CNA di Ancona, alla presenza del presidente della Regione, Francesco Acquaroli, del sindaco della città Massimo Olivetti e del presidente territoriale CNA, Maurizio Paradisi. Nell’occasione, Alessandro Impoco, dirigente scolastico del Panzini di Senigallia, ha presentato il progetto Open Marche 35a Annual Conference AEHT “Forum dell’innovazione della biodiversità e della ripartenza”.

L’innovativa piattaforma digitale
Tra i tanti temi trattati l’innovazione digitale merita particolare menzione la nuova piattaforma multimediale di edutainment realizzata al Panzini, la quale sta rivoluzionando il mondo dell’educazione e delle metodologie di insegnamento riguardanti il processo di apprendimento: “Il Panzini ha digitalizzato l’intera scuola e ‘trasformato’ in avatar gli studenti che, vestendo i panni di guide virtuali, proprio come in un museo aperto h24, accompagnano i visitatori online dentro la struttura illustrando i vari ambienti – ha detto il dirigente del Panzini, Alessandro Impoco la piattaforma non è un semplice virtual tour ma permette ai visitatori di interagire con gli ambienti”.

Cliccando sui differenti strumenti didattici, forni, attrezzature varie, bottiglie di vino e liquori e materie prime in generale, è possibile approfondire e studiare direttamente i prodotti e le rispettive caratteristiche e peculiarità. La piattaforma, inoltre, consente di accedere a distanza e in diretta live negli ambienti che ospiteranno gare ed esercitazioni.

Inoltre è stato trattato il tema della transizione ecologica, nell’occasione infatti si è fatta largo la suggestiva proposta di trasformare in “centrale elettrica” l’immensa copertura della scuola, dotandola di pannelli fotovoltaici, il che permetterebbe di fornire l’energia elettrica quasi ad un’intera città: “La scuola diventerebbe nuovamente il centro della città, la nuova Agorà dello sviluppo sostenibile” ha concluso Impoco.

La Annual Conference AEHT di Senigallia
Dal 17 al 22 ottobre, la città marchigiana sarà la capitale europea delle scuole turistico-alberghiere: sette giorni di congresso vedranno l’arrivo di 750 giovani esperti di turismo ed enogastronomia, dirigenti scolastici e professionisti del settore provenienti da 33 Paesi europei. Sono previste competizioni internazionali, convegni, momenti di scambio culturale e gemellaggi, all’insegna dell’amicizia e della fraternità. Attendiamo per scoprire cos’altro ci mostrerà il Panzini di Senigallia all’arrivo degli ospiti internazionali.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno







Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura