SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Marinelli Sisto - Restauri, protezione e colore in edilizia

US Pallavolo Senigallia si trasferisce a giocare a Corinaldo

"Noi, profughi dello sport per la chiusura al pubblico di Campo Boario", sottolinea il presidente Zazzarini

1.817 Letture
commenti
Banco Marchigiano Miv

La US Pallavolo Senigallia comunica che da oggi, 2 aprile, la formazione del Banco Marchigiano Miv militante nel campionato di serie C regionale femminile disputerà le proprie partite a porte aperte presso il nuovo palazzetto dello sport di Corinaldo.


La decisione, drastica e doverosa, è stata assunta dalla società dopo i provvedimenti di chiusura al pubblico di tutti gli impianti sportivi senigalliesi, decisione che ha creato e sta creando disagi gravissimi allo sport locale e, in particolare, alla pallavolo che in città vanta non solo la più grande società della provincia e la seconda realtà della regione Marche ma anche formazioni di alto livello pure giovanile.

E’ stata la società (amica da sempre del team nero-azzurro) Avis Corinaldo del presidente Franco Galli e di Gianni Tarsi ad offrire al nostro sodalizio la possibilità, almeno per la serie C, di riportare la pallavolo tra la gente.

Una possibilità immediatamente sponsorizzata da tutta l’Amministrazione comunale corinaldese che vogliamo pubblicamente ringraziare, che si è dimostrata sensibile, attentissima ai principi dello sport, collaborativa ed entusiasta della possibilità di portare il volley regionale nel nuovo bellissimo e funzionale palazzetto dello sport.

“Ci sentiamo dei profughi dello sport” ha dichiarato il presidente Gabriele Zazzarini che ha spiegato il disagio vissuto in questi mesi dalla US Pallavolo Senigallia.

“Profughi – ha poi aggiunto – che hanno però trovato una casa accogliente nella vicina Corinaldo. Al sindaco Principi e agli amici della Pallavolo Avis Corinaldo, il nostro sincero ringraziamento. Questa solidarietà sportiva ci ha commosso. Domani riabbracceremo i nostri tifosi e gli sportivi che potranno finalmente tornare a vivere le emozioni più sane”.

Il Banco Marchigiano Miv lo farà nel debutto della seconda fase, girone E: alle 21 si gioca contro la Farmacia Amadio.

Prosegue la seconda fase salvezza anche per la squadra maschile sponsorizzata Security Tape, che nella settima giornata del girone F rende visita alla Roveresca Volley a Piagge, alle 17.30.

Intanto ancora grandi notizie arrivano dal settore giovanile: l’under 18 femminile del Banco Marchigiano Miv Senigallia è in semifinale provinciale.

Nei quarti di finale, le juniores di coach Roberto Paradisi giovedì sera al Campo Boario hanno vinto 3-0 contro il Castelferretti superando il primo scoglio successivo alla prima fase a gironi, conclusa senza aver perso punti.
Parziali di 25-15 25-19 25-12.

Le ospiti hanno lottato, mostrando fasi di buon gioco, ma l’under 18 del Banco Marchigiano Miv ha confermato di essere squadra in grado di giocare ad altissimi livelli, con un match ben impostato e una buona tenuta a muro e in fase di ricostruzione.

Soddisfatto coach Paradisi per questo primo scoglio superato verso il titolo provinciale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno