SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“No a trappole burocratiche contro il diritto di Mario”

Associazione Coscioni: "faremo in modo che la decisione del Tribunale sia rispettata"

Marconi@Associati.it - Contabilità, paghe, 730, consulenza fiscale - Senigallia
malattia, fine-vita, ospedali

Polemiche tra l’Associazione Luca Coscioni e la Regione Marche dopo la decisione del Comitato Etico sulla richiesta di Mario (nome di fantasia): Mario è il paziente marchigiano tetraplegico di 43 anni, immobilizzato da 10, che ha chiesto da oltre un anno all’azienda ospedaliera locale che fossero verificate le sue condizioni di salute per poter accedere, legalmente in Italia, ad un farmaco letale per porre fine alle sue sofferenze.

Continua a leggere e commenta su Marchenotizie.info
Commenti
Solo un commento
favi umberto 2021-11-25 08:24:54
Coraggio "Mario" coraggio!. Questa gente che oggi amministra la sanità marchigiana non merita la tua dignità!!!!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura