SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Biciclette bici elettriche Mancinelli - Senigallia

Guido Silvestri: “la grande ritirata del Covid in Italia continua”

Lo scienziato senigalliese ottimista sull'evoluzione della pandemia nel nostro Paese

4.453 Letture
commenti
Guido Silvestri

Guido Silvestri, il medico e scienziato senigalliese che lavora alla Emory University di Atlanta, negli Stati Uniti, ottimista sull’evoluzione del Coronavirus in Italia.


In un lungo post su facebook, domenica 17 maggio Silvestri ha evidenziato come “in Italia la grande ritirata del Covid continui. Naturalmente qualcuno dirà che 13 giorni dalle riaperture del 4 maggio sono pochi, che bisogna aspettare un’altra settimana, o un mese, o tre mesi, e poi tranquilli che arriverà la catastrofe.

Io dico solo, basandomi sui dati, che se il 97.5% dei casi di COVID-19 sviluppa la malattia entro 11.5 giorni dal contagio, si sarebbe già dovuto osservare un certo cambiamento della curva. Comunque vedremo nei prossimi giorni, sperando che si discuta di dati e non di fantasie”.

Silvestri ha poi suggerito 10 punti che bisognerebbe tenere a mente dopo questa pandemia: in primo luogo, “investire sulla scienza (anche nelle scuole) e non sui cialtroni perché solo la scienza può salvarci da una pandemia”; quindi “ridare dignità alla sanità pubblica, agli ospedali del territorio e a tutti gli operatori della salute, ricordandoci delle malattie infettive, che rappresentano una sfida pure per la sanità pubblica”.

Fondamentale, secondo lo scienziato, anchepreparare ospedali e Rsa fin da ora a una eventuale seconda ondata e fare monitoraggio dell’immunità, dei nuovi casi e contact tracing”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno