SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tornano gli workshop ‘AIRC nelle scuole’: tappa anche a Senigallia

Il futuro della ricerca comincia in classe: giovedì 3 marzo appuntamento al Corinaldesi di via D'Aquino

Tuttosenigallia.it
ITCG E.Corinaldesi di Senigallia

Dopo gli ottimi riscontri delle prime due edizioni, tornano gli workshop ‘AIRC nelle scuole’, l’iniziativa per diffondere e sostenere i temi del benessere e della salute in un’ottica di prevenzione, affinché diventino reale “esperienza” nella vita di tutti giorni.

Nel mese di marzo l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro propone un calendario con tre appuntamenti dedicati a Marche (Senigallia), Piemonte (Torino) e Basilicata (Potenza). Un’occasione di formazione e informazione rivolta a docenti e dirigenti delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di I e II grado, per illustrare l’offerta formativa del progetto ‘AIRC nelle scuole’, promosso in collaborazione con il MIUR e con gli Uffici scolastici regionali, con l’obiettivo di avvicinare i giovani alla cultura della salute, alla scienza e al mondo della ricerca sul cancro. Partner dell’iniziativa, anche questo anno, l’Associazione Nazionale Dirigenti e Alte professionalità della Scuola.

AIRC nelle scuole‘ è il programma pensato per insegnanti e studenti con l’obiettivo di portare il mondo della ricerca in classe attraverso attività educational interattive, materiali didattici e iniziative dedicate. La scuola è, infatti, il luogo privilegiato dove costruire e far maturare la consapevolezza che per battere il cancro serve l’aiuto di tutti e, soprattutto, l’apporto fondamentale dei giovani, molti dei quali potrebbero essere i talenti della ricerca di domani.

Gli workshop sono strutturati in tre differenti aree di approfondimento:
– Incontro con la ricerca, protagonista un ricercatore AIRC che offre informazioni generali sulla malattia, parla della sua storia professionale e umana e del percorso che l’ha portato a oggi; illustra agli insegnanti il suo progetto di ricerca e illustra la sua esperienza relativa agli Incontri a scuola;
alimentazione come tema di prevenzione, a cura delle nutrizioniste Anna Villarini e Alessandra Borgo, con approfondimenti per sottolineare il ruolo cruciale della prevenzione e dei corretti stili vita a partire dall’alimentazione. Oltre ai contenuti sono offerti spunti per lavorare in classe e un laboratorio food del sapere e del fare, con degustazione mirate per i presenti;
ruolo del volontario, per ricordare l’importanza di questa figura spazio a insegnanti e studenti che della scuola fanno una piazza, aderendo all’iniziativa “Cancro io ti boccio!”

I lavori saranno aperti dal Comitato Regionale AIRC e da Evelina Molinari, psicologa specializzata in ambito evolutivo che illustrerà l’offerta formativa presentando: le novità del progetto, gli strumenti messi a disposizione e gli obiettivi formativi che è possibile raggiungere con percorsi multidisciplinari arricchenti e stimolanti.

Calendario degli appuntamenti che si terranno dalle 15.00 alle 18.00:

giovedì 3 marzo – i.t.e.t. E.F. Corinaldesi – via T. D’Aquino, 4 – Senigallia (An)
giovedì 10 marzo – i.p.s. ‘J.B. Beccari’ – Via Paganini, 22 – Torino
mercoledì 16 marzo – liceo scientifico G. Galilei – via Anzio, 2 – Potenza

AIRC: Da 50 anni con coraggio, contro il cancro.
Dal 1965 L’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro sostiene progetti scientifici innovativi grazie a una raccolta fondi trasparente e costante, diffonde l’informazione scientifica, promuove la cultura della prevenzione nelle case, nelle piazze e nelle scuole. Oggi può contare su 4 milioni e mezzo di sostenitori, 20mila volontari e 17 comitati regionali che garantiscono a circa 5.000 ricercatori le risorse necessarie per portare nel più breve tempo possibile i risultati dal laboratorio al paziente. Dalla fondazione a oggi AIRC ha distribuito oltre 1 miliardo e centomila euro per il finanziamento della ricerca oncologica (dati attualizzati e aggiornati al 2 dicembre 2015).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura