SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Senigallia “M’Arciclo”, regata per barche costruite in materiale riciclato

Iniziativa del 18 e 19 agosto per sensibilizzare alla raccolta differenziata, aperte le iscrizioni

2.501 Letture
commenti
Imbarcazione costruita in plastica

Ogni anno in Italia si producono indicativamente 35 milioni di tonnellate di rifiuti urbani e la cifra è in continuo aumento.“M’Arciclo” è una competizione tra barche costruite in materiale riciclato che si svolgerà a Senigallia il 18 e 19 agosto.
La manifestazione e’ nata per ridere e divertirsi prendendo a cuore un problema sociale di prima importanza come è il riciclo.
“M’Arciclo” è destinata ai singoli, alle associazioni sportive e non che operano sul territorio con i giovani e agli stabilimenti balneari.

E’ una manifestazione che permette di riempire il tempo passato sotto l’ombrellone con gli amici nel modo più costruttivo possibile, anche perchè i premi sono tantissimi e premiano anche le storie o i costumi che si celano dietro alle imbarcazioni.

Insieme alle barche si possono creare storie immaginarie, costumi, canzoni, spettacoli…
Il nome scelto fa il verso al dialetto senigalliese richiamando i temi del mare e del riciclo.
L’evento nasce quest’anno con la vocazione di divenire un appuntamento estivo ricorrente.

Proprio al fine di gettare delle basi solide per la crescita e lo sviluppo della cultura del riciclo, oltre alle figure di riferimento istituzionali e alle tre associazioni locali dei bagnini del litorale comunale ed ovviamente, si intende coinvolgere nell’organizzazione le realtà con cui si è avuta proficua collaborazione già in altri contesti: Comune di Senigallia,Gestiport Legambiente, Confartigianato e Confcommercio, Cir33 ed Ipersimply.

Negli ultimi decenni le comunità umane hanno creato una tale quantità di rifiuti da correre il rischio di rendere insostenibile la presenza dell’uomo sulla terra.

Il comune di Senigallia si impegna ogni giorno in questa direzione, ma per invertire la tendenza è necessario che le comunità e la rete delle sue associazioni si interessino a rendere tutti consapevoli della condizione in cui siamo.

“‘M’Arciclo’ ha il grande merito di rendere un gioco collettivo l’attenzione per il rifiuto quotidiano“. Così Gennaro Campanile, assessore comunale per la città sostenibile.

E’ un servizio sostenibile, attenzione e cura per l’ambiente sono al centro delle politiche comunali.

I rifiuti sono una grande risorsa e lo dimostrano giornate come queste a cui aderiamo con grande piacere – commentano Luigino Quarchioni e Francesco Brega, rispettivamente presidente e responsabile dei progetti di Legambiente Marche – Il riutilizzo dei materiali, insieme alla prevenzione dei rifiuti, sono le uniche strade praticabili e queste iniziative aiutano a sensibilizzare i cittadini e promuovere le buone pratiche sulla gestione dei rifiuti.”

Ovviamente l’iniziativa si propone di raggiungere alcuni obiettivi fondanti quali incentivare l’attività della raccolta differenziata, portare i cittadini a valutare i propri comportamenti e in particolare la propria produzione di rifiuti, sensibilizzare circa le tematiche del riciclo in genere e favorire le pratiche del riuso anche a livello individuale.
Come location si è scelto il porto turistico di Senigallia, luogo simbolo della marineria locale.

L’evento si svolgerà in due giornate: sabato 18 e domenica 19 agosto.

Nella prima giornata dal tardo pomeriggio verranno esposte le imbarcazioni autocostruite in modo che siano visibili a tutta la cittadinanza, l’animazione della serata prevede interviste ai costruttori, il coinvolgimento degli spettatori e la votazione di una giuria popolare (ogni passante avrà modo di esprimere la propria preferenza).

Al termine della serata verranno assegnati i premi che riguarderanno l’estetica, ma soprattutto il perseguimento degli obiettivi che l’evento si prefigge di raggiungere.

Nella seconda giornata, nello specchio d’acqua adiacente il porto, si svolgerà la “gara”, ma più propriamente una prova di galleggiamento in acqua poco profonda: con le loro imbarcazioni i partecipanti saranno chiamati ad eseguire un piccolo percorso della durata di circa 1-2 minuti e al termine della prova avrà luogo una seconda premiazione come una vera e propria gara sportiva in base ai tempi di percorrenza.

Le regole di partecipazione sono semplici e prevedono che:

1- Almeno l’80 % del materiale utilizzato deve provenire dal riuso di materiali di uso comune, rifiuti urbani o industriali. I materiali di costruzione debbono essere specificati all’atto di iscrizione-

2- I materiali utilizzati non debbono avere o aver avuto impiego nautico; non è quindi possibile utilizzare, ad esempio, imbarcazioni come base per la struttura o remi come sistema di propulsione.

3- Nessuna parte dell’imbarcazione deve essere inquinante per l’acqua o l’aria

4- Le imbarcazioni debbono essere galleggianti

5- Le imbarcazioni debbono essere esclusivamente a propulsione muscolare (remi, pedali…)

6- La barca non può essere più lunga di 5 metri

7- La tassa di iscrizione è di 10 euro per ogni imbarcazione

I premi sono diversi e in divenire e al momento sono:

– Barca più bella per la giuria selezionata
– Barca più bella per la giuria popolare
– Equipaggio più giovane
– Equipaggio più anziano
– Idea più originale
– Maggiore percentuale di riciclo
– Premio manovrabilità
– Premio velocità
– Barca che viene da più lontano
– Storia più bella
– Barca più piccola
– Barca più grande
– Equipaggio più numeroso (imbarcato)

Premio speciale: imbarcazione che si disassembla più velocemente.

Ogni questione organizzativa ha una risposta sul sito internet (www.sailinsenigallia.it) oppure sulla pagina facebook (www.facebook.com/sailinsenigallia) oppure telefonicamente (3936622946)

Ricordate: costruire una barca è facile, richiede al massimo una settimana di tempo, è dovere di tutti coinvolgere più persone possibile nella manifestazione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura