SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Hotel Corallo Senigallia - La tua vacanza al mare sulla Spiaggia di Velluto, per stare bene insieme

Hashish e cocaina in casa pronti allo spaccio: doppio arresto della Polizia a Senigallia

In manette due giovani dopo una perquisizione degli agenti. Sequestrati stupefacenti e diverse migliaia di euro

1.941 Letture
commenti
Polizia in piazza del Duca, davanti alla Rocca Roveresca

Ancora un importante colpo messo a segno dagli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Senigallia nella lotta al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in città.

Nella giornata di sabato 26 marzo, gli agenti hanno sottoposto a controllo due giovani di origine albanese, provenienti uno dal Veneto e l’altro dalla provincia di Caserta, che da qualche tempo sono presenti sul territorio di Senigallia.

In particolare, l’attività dei poliziotti ha preso avvio da una serie di accertamenti svolti presso i luoghi frequentati dai più giovani: piazze e locali della città, in cui essi si riuniscono e che divengono punti di incontro anche con soggetti dediti all’attività di spaccio di stupefacenti.

Gli agenti, nel corso di tali servizi, hanno notato anomale presenze in alcune zone della città, sia del centro, che del lungomare, anche in orario serale: gli agenti hanno notato, per la precisione, alcuni soggetti già conosciuti a loro per essere assuntori di sostanze.

Nel corso dei pattugliamenti, sono stati tenuti d’occhio i due ragazzi albanesi, che si muovevano sia a piedi che con un’auto ed alloggiavano presso un appartamento situato sul lungomare.

Gli agenti hanno quindi deciso di dare luogo ad una perquisizione nell’abitazione dei due: questa operazione ha consentito di rinvenire un importante quantitativo di sostanza stupefacente in possesso dei due soggetti.

In particolare, gli agenti del Commissariato di Senigallia hanno trovato in casa oltre 40 involucri contenenti cocaina e hashish, recuperando anche diverse migliaia di euro, ritenuti provento del reato di spaccio. Inoltre è stato rinvenuto anche del materiale necessario al confezionamento degli stupefacenti.

Alla luce degli importanti riscontri, i poliziotti del Commissariato di Senigallia hanno dichiarato i due giovani in stato di arresto, mettendoli a disposizione dell’Autorità giudiziaria, che ne convalidato la detenzione in carcere.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura