SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Dè Este - Medicina e chirurgia estetica - Odontoiatria - Senigallia, Chiaravalle

Senigallia: fratture per l’operatore balneare ferito

L'uomo non si trova comunque in pericolo di vita dopo la caduta di lunedì 1° aprile

2.916 Letture
commenti
Ospedale Regionale a Torrette di Ancona

Non si trova in pericolo di vita l’operatore balneare senigalliese rimasto seriamente ferito nella mattinata di lunedì 1° aprile a Senigallia.


L’uomo, di 54 anni, attorno alle ore 10.30 era caduto da una scala sbattendo sul muretto parasabbia mentre stava facendo dei lavori nel suo stabilimento balneare – i Bagni Cinquantuno numero 20, ubicati sul lungomare di Ponente (Mameli) – in vista della stagione estiva.

Rimasto cosciente, era stato soccorso da un’ambulanza e dall’eliambulanza, che lo aveva trasportato all’ospedale regionale di Torrette dove è stato ricoverato – comunica la Guardia Costiera intervenuta sul luogo dell’incidente  – con diverse fratture agli arti inferiori ma non in pericolo di vita.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno