Articoli di

Cronaca

Senigallia trova nell'uovo di Pasqua la demolizione della ciminiera ex-Italcementi

Dopo Pasquetta partiranno i lavori: necessarie alcune settimane per il completamento delle operazioni

La ciminiera dell'ex-Italcementi di Senigallia

La notizia stavolta è ufficiale: stanno per prendere il via i lavori di abbattimento della ciminiera dell'ex-Italcementi di Senigallia. E' Pasquetta 2014, ovvero il 21 aprile, l'orizzonte che segnerà la fine dello "skyline industriale" che ancora dopo anni dalla chiusura e dalla demolizione delle fabbriche, denota il porto e la città.
Leggi tutto e commenta

Si ribalta con la vettura a Vallone di Senigallia: illeso automobilista

Incidente, per fortuna senza feriti, all'incrocio tra la strada Arceviese e strada della Chiusa

L'incrocio al Vallone di Senigallia tra la provinciale Arceviese e strada della Chiusa

E' noto anche per gli incidenti che vi si verificano, l'incrocio in frazione Vallone di Senigallia, tra la strada Arceviese e strada della Chiusa. Non è stato da meno nel tardo pomeriggio del 18 aprile, quando una vettura si è ribaltata.
Leggi tutto e commenta

In poche ore una banda mette a segno una raffica di furti nelle case di Corinaldo

Sono arrivate quattro denunce ai Carabinieri: militari ora al lavoro per risalire ai malviventi

La Piaggia di Corinaldo

Nel primo pomeriggio di giovedì 17 aprile, a Corinaldo, si sono verificati quattro furti in abitazione. Forse è stata un'unica banda di ladri che, approfittando dell'assenza dei proprietari, è penetrata nelle case facendo razzìa di denaro in contanti e gioielli.
Leggi tutto e commenta

Meteo, sarà una Pasqua all’insegna della variabilità sulle Marche

Già dalla giornata del 19 aprile è attesa una perturbazione che si estenderà anche sulla nostra regione

Nuvole, cielo coperto, nuvoloso

Che Aprile sia un mese caratterizzato per le sua imprevedibilità metereologica è oramai ben noto a tutti ma dopo l’assaggio di Primavera regalatoci ad inizio mese, tutti confidavano in un clima più lieto per queste festività pasquali.
Leggi tutto e commenta

Montignano, pneumatici smaltiti male: scatta la denuncia -FOTO

"Sono ancora in corso ulteriori indagini sull'attività di esportazione"

pneumatici rinvenuti a Montignano

Nelle settimane scorse il personale del Comando Stazione Forestale di Ancona, coadiuvato da tecnici dell'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente delle Marche - ARPAM, Servizio Rifiuti e Suolo, e della Provincia di Ancona, Controlli Ambientali, ha denunciato V. A., cinquantenne rappresentante legale, e S. V., settantaduenne consigliere delegato di una ditta di recupero pneumatici fuori uso, entrambi di Pesaro, per l'inosservanza delle prescrizioni contenute o richiamate nell'autorizzazione rilasciata dalla Provincia di Ancona per l'impianto per la "messa in riserva" ed il "recupero" di rifiuti non pericolosi ubicato a Montignano di Senigallia (AN).
Leggi tutto e commenta

Chiede soldi per la benzina, 27enne denunciato e multato a Corinaldo

Segnalato ai Carabinieri dai cittadini e deferito per truffa. L'auto non era assicurata: sequestro e multa

Carabinieri

Truffa aggravata. E' il reato di cui è accusato S.G. nato e residente a San Marino, classe 1987, per aver chiesto e ottenuto soldi con la scusa di essere rimasto a secco di benzina con la sua auto lungo via Nevola, a Corinaldo.
Leggi tutto e commenta

A Ponte Rio i funerali dell'imprenditore che si è tolto la vita

Si terranno alle 15:30 presso la chiesa di viale M.L.King

Chiesa parrocchiale della Beata Vergine Maria del SS.mo Rosario di Fatima Ponterio - Trecastelli

Si terranno giovedì 17 aprile i funerali dell'imprenditore di Trecastelli che si è tolto la vita in casa, martedì mattina. La cerimonia funebre si terrà alla chiesa parrocchiale di Ponte Rio alle 15:30, durante la quale in molti daranno l'ultimo saluto al 50enne, noto e stimato in paese e non solo, imprenditore agricolo.
Leggi tutto e commenta

No alla scarcerazione dell'operaio accusato di uno stupro a Senigallia

Il legale del 24enne presenterà un'istanza per ottenere gli arresti domiciliari

Il carcere di Montacuto a Ancona

Si trova ancora in carcere l'operaio di CapoVerde accusato di stupro nei confronti di un'amica all'esterno del locale Mamamia di Senigallia. E' stata infatti respinta la richiesta di scarcerazione avanzata dal suo legale Andrea Reginelli perché, secondo il tribunale del riesame, esiste ancora la possibilità che possa inquinare le prove dell'indagine relativa all'episodio avvenuto nella notte tra venerdì 21 e sabato 22 marzo.
Leggi tutto e commenta

Montemarciano, rifiuti abbandonati sul ciglio della strada

Ancora una brutta immagine nonostante il cartello di divieto e il ritiro a domicilio gratuito - FOTO

Marina di Montemarciano: incuria e degrado, rifiuti abbandonati a lato strada

Ancora una volta sporcizia e rifiuti - gettati consapevolmente dove non si può - finiscono al centro dell'ennesima segnalazione da parte dei cittadini, a cui spesso non corrispondono azioni concrete per evitare che ciò si ripeta in futuro. Questa volta è un residente di Montemarciano che ha segnalato alla redazione di SenigalliaNotizie.it lo stato di incuria in cui versano alcuni tratti di via Media nelle vicinanze di via Grotte di Frasassi e del tratto autostradale compreso tra la frazione di Marina di Montemarciano e quella di Montignano.
Leggi tutto e commenta

Spaccio di marijuana, 20enne di Senigallia arrestato dalla polizia

Il giovane è stato trovato con 100 grammi di stupefacenti e condannato in tribunale

Il quantitativo di marijuana sequestro dalla polizia di Senigallia

Dopo la denuncia di un 28enne di origini tunisine sorpreso a spacciare in pieno centro storico a Senigallia, un altro giovane finisce nei guai per lo stesso motivo. Il personale del Commissariato ha infatti tratto in arresto - martedì 15 aprile - un 20enne senigalliese trovato in possesso di circa 100 grammi di marijuana.
Leggi tutto e commenta

Immigrazione clandestina: 13 persone fermate al porto di Ancona

Erano nascoste in un rimorchio e in un furgone, rinvenute sane e salve da GdF e Agenzia Dogane

Il porto di Ancona visto da Posatora

Sono tredici le persone clandestine individuate ad Ancona dalla Guardia di Finanza in collaborazione con l'Agenzia delle Dogane nascoste all'interno di un furgone e di un semi rimorchio al varco doganale del porto dorico. Tredici cittadini extracomunitari provenienti da Somalia, Iraq e Siria che avevano viaggiato per 16 ore nascosti in vani angusti ricavati in due differenti mezzo di trasporto attraverso i quali volevano entrare in Italia.
Leggi tutto e commenta su Anconanotizie.it

Due scosse di terremoto davanti alla costa di Senigallia e Ancona

La terra ha tremato alle 7:10 e alle 8.37 del 16 aprile

Sisma davanti Senigallia

Continua lo sciame sismico nel centro Italia. Due le  lievi scosse registrate dalle strumentazioni dell’Ingv nell'Adriatico, una delle quali davanti alla costa di Senigallia e l'altra al largo di Ancona, nella prima mattinata del 16 aprile.
Leggi tutto e commenta

Trecastelli: imprenditore di 50 anni si toglie la vita

A ritrovare il corpo nella sua abitazione è stata la moglie

Ambulanza per il trasporto sanitario

Si è tolto la vita tagliandosi le vene. La tragedia si è consumata a Ponte Rio di Monterado, località di Trecastelli. L’autore del tragico gesto è D.G.,   50enne, titolare di un'azienda agricola e di alcune rivendite di frutta e verdura molto conosciuto a Monterado.
Leggi tutto e commenta

Senigallia, violento impatto tra due auto: 80enne ricoverata all’ospedale

Alla base del sinistro probabilmente una mancata precedenza

Ambulanza, pronto soccorso, cure mediche, emergenza

Scontro tra due auto nell’ incrocio tra via Lippi e via Cimabue. A rimanere coinvolti nell’ impatto A.R., senigalliese classe 1961 al volante di una Bmw X3 ed una donna, F.N., classe 1932, alla guida di una Panda. E' accaduto nel pomeriggio del 15 aprile.
Leggi tutto e commenta

Senigallia: denunciato spacciatore in pieno centro storico

Il giovane sorpreso a vendere hashish nei pressi della Rocca roveresca

Senigallia, controlli della Polizia alla Rocca roveresca

Vendeva piccole quantità di hashish in pieno centro storico. E’ successo nella giornata del 15 aprile nei pressi della Rocca Roveresca. A finire nei guai un 28enne di origini tunisine, B.H.S., le sue iniziali. Con lui si trovavano altri due connazionali, anch’essi già noti alle forze dell’ordine per precedenti nel mondo della droga.
Leggi tutto e commenta