SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Un’opera di Giacomo Giovannetti per l’apertura a Senigallia di Breach Festival

Un poster sulla bellezza che ci circonda, la cui percezione è però mediata dai nostri smartphone

Belenchia Servizi Immobiliari - Amministrazione condomini Senigallia - Nuova sede
Poster realizzato da Giacomo Giovannetti per Breach Festival

Un poster di 12 metri quadri per farci riflettere sulla bellezza che ci circonda, oltre la percezione che abbiamo della realtà mediata dai nostri smartphone.

È questo il messaggio del pop artist senigalliese Giacomo Giovannetti che ha realizzato quest’opera di grandi dimensioni per la prima giornata del Breach Festival: chi governa e come gestiamo la nostra attenzione?

L’opera affissa nelle pareti esterni del Spazio Autogestito Arvultùra (via di Abbagnano 1) è il primo esperimento di poster art e comunicazione sociale a cura della libreria Arvultùra curatrice del festival, e può essere già fruita dal pubblico, in forma libera e gratuita.

Poster realizzato da Giacomo Giovannetti per Breach FestivalPoster realizzato da Giacomo Giovannetti per Breach Festival

Breach Festival nasce per rispondere alla necessità di capire come incidere sul tipo di esistenza che progettano per noi gli algoritmi a cui deleghiamo porzioni sempre più ampie del nostro potere decisionale.

Il festival ospitera due talk e due workshop pensati per far toccare con mano la realtà di un mondo digitalmente mediato e insegnare come riprogettarlo, creando vie di fuga al di fuori delle logiche di sfruttamento.

Una bibliografia ragionata ed essenziale: barricatedicarta.noblogs.org/bibliografia-essenzial-breach-festival/

Segui gli aggiornamenti sul sito: barricatedicarta.noblogs.org
Iscriviti al Canale Telegram: t.me/barricatedicarta

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!