SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Onoranze Funebri F.lli Costantini

“Candidatura sindaco Senigallia, Campanile non è certo il nuovo che avanza”

La coalizione di centro-sinistra interviene sulle parole di +Europa

2.562 Letture
commenti
Fabrizio Volpini

L’ intervento del coordinatore cittadino di Più Europa Carlo Tortarolo di qualche giorno fa che ha annunciato l’appoggio al candidato sindaco Campanile non può passare sotto silenzio.


Crediamo infatti che, seppur nella legittimità di tutte le proposte elettorali, sia necessario e urgente fare chiarezza e presentare alla comunità locale le proposte programmatiche e amministrative della prossima campagna elettorale per quello che realmente sono e con trasparenza, affinchè i cittadini possano scegliere in modo consapevole e democratico, senza manipolazioni o raggiri.

Anzitutto, il candidato a Sindaco Gennaro Campanile, sostenuto dal gruppo Più Europa, è un politico di lungo corso, presente ininterrottamente in Amministrazione (tra Consiglio Comunale e Giunta) per vent’anni, con quattro mandati elettorali consecutivi, e ha ricoperto quasi tutte le deleghe assessorili tra urbanistica, bilancio, politiche giovanili, sport e per questo non può certamente essere presentato come “il nuovo che avanza”.

Così come troviamo contraddittoria e fuorviante la dichiarazione di Tortarolo che annuncia una “campagna elettorale con al top dell’agenda i temi dell’ambiente e dei diritti civili”.

Sappiamo bene infatti che la formazione politica e culturale del candidato Sindaco sostenuto da Carlo Tortarolo, come manifestato negli atti e nelle dichiarazioni promossi in questi venti anni, non ha certo mai brillato per iniziative nel campo della promozione dei diritti civili e della promozione dell’ambiente e della tutela del paesaggio. Molti gli esempi che potremmo portare e che nel corso della campagna elettorale faremo emergere.

Come coalizione di Centrosinistra non ci spaventa una leale competizione elettorale tra proposte culturali e politiche, anche radicalmente diverse. Ciò che invece denunciamo è il tentativo di indurre le cittadine e i cittadini in confusione con proposte elettorali trasformiste, che sono una chiara manifestazione di contraddizione tra il dichiarato e l’agito e non possono essere certo presentate come “innovative” e come volte a “potenziare la cult

Commenti
Ci sono 2 commenti
mimmo990
mimmo990 2020-01-15 10:58:55
Eh bè, invece il vostro candidato sindaco sarebbe il "nuovo che avanza"???!!!???
Complimenti, con questo comunicato avete fatto un'altro autogol.
ozymandias
ozymandias 2020-01-15 11:07:05
Dubito che il curriculum di Volpini abbia la versatilità di quello di Campanile, che in questi anni si è occupato di così tanti settori del nostro comune, dall'urbanistica al bilancio passando per le politiche giovanili e lo sport.
E' bene che un sindaco debba saper fare tutto, e che sappia ciò di cui parla, non perchè qualcuno gli ha messo le parole in bocca e lo sventola come una bandierina.
Grazie per avercelo ricordato.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!