SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Bello (FdI): “La regola è quella di guidare sobri! Ciò che è accaduto non capita a chiunque!”

"Mangialardi ha fatto una dichiarazione davvero surreale"

1.801 Letture
commenti
Ge.Co Batterie - Senigallia - Ricaricabatterie multifunzione, avviatori al litio - Controllo gratis
Massimo Bello

Mangialardi ha fatto una dichiarazione davvero surreale. Poteva capitare a chiunque? Credo proprio di no! Non poteva e non può capitare a chiunque. Anche perché la regola non è quella di guidare ubriachi, ma sobri!

Guidare ubriachi non soltanto è criminale, ma è anche l’anticamera di una tragedia. Come puntualmente è accaduto in queste ore. E come spesso accade. E la tragedia riguarda tutti. Chi muore e chi sopravvive!

Mangialardi ha davvero toccato il fondo. Come sempre si esime dalle responsabilità di chi avrebbe dovuto garantire sicurezza ed incolumità su quelle strade assassine. Mangialardi o chi sia il “responsabile amministrativo”, ovvero chi abbia la competenza di quelle strade, è ipoteticamente perseguibile per violazione di un reato omissivo improprio.

L’indecenza politica di Mangialardi è quella di trovare sempre l’occasione di pontificare senza entrare nel merito dei veri killers, che navigano sulle nostre strade: ubriachi, drogati, e chi guida mentre parla al telefono. Queste sono spesso le cause di incidenti mortali. Ma bisogna ammetterlo. Avere il coraggio di ammetterlo o farlo ammettere a chi ricopre incarichi pubblici, investendo per rendere sicuri quei tratti stradali. Tante volte e in più occasioni, abbiamo sollevato il problema della sicurezza stradale, ma dai responsabili non vi è stata alcuna risposta concreta.

Ora, attendiamo gli esiti della dinamica dell’incidente e ciò che accadrà nei prossimi giorni. Ma una cosa è certa: il drammatico abuso di alcool e di sostanze stupefacenti, in primis, è allarmante!

FRATELLI D’ITALIA
Massimo Bello
Consigliere dell’Unione e Dirigente regionale FDI

Commenti
Ci sono 3 commenti
fra77 2020-01-07 18:37:01
Leggo in quest'articolo "Mangialardi ha davvero toccato il fondo. Come sempre si esime dalle responsabilità di chi avrebbe dovuto garantire sicurezza ed incolumità su quelle strade assassine. Mangialardi o chi sia il “responsabile amministrativo”. Sig. Bello,ma che c'entra il Sindaco o il responsabile amministrativo? La responsabilità è di chi guida e la sicurezza deve essere garantita dal comportamento di chi circola in strada in primis. Le strade esistono più pericolose o meno pericolose,sta a chi circola comportarsi in modo corretto. Capisco che dovete dar addosso al Sindaco a prescindere,ma su una tragedia bisogna saper tacere.
favi umberto 2020-01-08 08:50:09
Eccone un altro che non vedeva l'ora di strumentalizzafre una tragedia. troppo facile per chi non ha altro da fare. Lettera inutile alla attenzione di chi ha tempo da perdere
BlackCat
BlackCat 2020-01-09 09:42:00
Eh niente, solite (...omissis...) di destra che strumentalizzano le tragedie a scopo puramente politico.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura