SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Visionaria si inaugura l’esposizione “Italia Riciclata” di Michelangelo Pistoletto

L'appuntamento è per sabato 7 dicembre all’ex Ostello di Palazzo del Duca

Onoranze Funebri F.lli Costantini
L'ingresso di Palazzo del Duca

Sarà inaugurata sabato 7 dicembre la prestigiosa mostra temporanea dell’opera “Italia Riciclata” dell’artista Michelangelo Pistoletto, uno dei più importanti interpreti dell’arte povera, corrente culturale nata in Italia alla fine degli sessanta e ancora oggi riconosciuta in tutto il mondo.

L’appuntamento è alle ore 11,30 nello spazio Visionaria, all’ex Ostello di Palazzo del Duca. L’evento è organizzato dal Comune di Senigallia in collaborazione con il Museo Tattile Statale Omero di Ancona e la Fondazione Pistoletto Città dell’Arte di Biella.

Al taglio del nastro saranno presenti il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi e Aldo Grassini, presidente del Museo Tattile Statale del Museo Omero, in cui l’opera viene solitamente conservata.

L’“Italia Riciclata” è stata realizzata nel 2012 in occasione della Biennale di Architettura di Venezia. In quello stesso anno, grazie a un fortuito incontro proprio con Grassini, l’artista decise di realizzare l’istallazione permanente anche per il Museo Omero, impegnandosi a rendere la sua opera accessibile anche a chi non guarda con gli occhi. Tale struttura museale, infatti, è l’unico esempio in Italia e tra i pochi nel mondo impegnati a promuovere la crescita e l’integrazione culturale di chi è affetto da disabilità visiva e a diffondere tra essi la conoscenza dell’arte.

L’opera sarà visitabile gratuitamente dal giovedì alla domenica dalle ore 16 alle 19.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura