SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Che successo per il Gen Verde al Teatro La Fenice di Senigallia

"Toccate le corde più intime, mai assistito a uno spettacolo così bello"

La Senigalliese - Pratiche auto, passaggi, immatricolazioni, bolli - Senigallia
Teatro La Fenice

“Non avevo mai assistito ad uno spettacolo così bello con messaggi così forti”,“Questa sera Senigallia splende più che mai grazie ai nostri ragazzi”,“Una band tutta al femminile che non ha paura di mettersi in gioco nel lanciare messaggi di speranza, fede, fraternità, amore… davvero sorprendente”.


Sono questi alcuni degli echi al termine di un concerto straordinario vissuto sera a Senigallia.

Gremito, gremitissimo il teatro La Fenice che ha ospitato il concerto del Gen Verde.

Sul palco, assieme alla band, anche i quasi 100 giovani delle scuole di Senigallia che nei giorni precedenti hanno partecipato ai laboratori artistici di teatro, danza e canto.

Una forza vitale quella trasmessa a tutto il pubblico, una forza che, come dice lo stesso titolo dello spettacolo, prorompe dal di dentro e inonda di luce e bellezza tutto intorno “From the inside outside”.

E per i giovani non poteva esserci messaggio più bello lanciato attraverso la musica, con i suoni e i ritmi a cui sono abituati. Eccoci dunque dinanzi ad un complesso musicale internazionale che ha parlato di valori fondanti come la pace, la libertà, la fraternità, partendo dal loro vissuto, da esperienze concrete personali e di gruppo, per lo più tutte basate sulla vita del Vangelo.

“Oggi – sostiene Mauro, uno degli organizzatori – non sono stati fatti sconti nel lanciare messaggi chiari che invitano tutti ad un impegno concreto per costruire un mondo migliore. Noi abbiamo lavorato tanto per organizzare questo progetto e portare il Gen Verde a Senigallia. Vedendo i volti dei ragazzi così luminosi e felici sinceramente dico che ne è valsa la pena e sono certo che il messaggio di speranza lanciato oggi non svanirà, anzi si radicherà sempre più nelle loro vite”.

Ed era proprio questo l’obiettivo del progetto che ha visto lavorare Comune e Diocesi assieme alle scuole del nostro territorio.

“Non conoscevo il Gen Verde – ha dichiarato il Vescovo, monsignor Francesco Manenti – ma dinanzi alla proposta della Pastorale Giovanile, mi sono lasciato contagiare dal loro entusiasmo e posso dire che ho fatto proprio bene”.

Soddisfatta anche l’Assessore alle pari opportunità Ilaria Ramazotti che ha voluto ricordare la triste vicenda accaduta proprio quasi un anno fa a Corinaldo “oggi non dimentichiamo i fatti accaduti alla discoteca Lanterna Azzurra, anzi usiamo la musica per lanciare un seme di speranza e siamo orgogliosi di avere qui a Senigallia una band tutta al femminile”.

Ma tra tutti spiccano i 100 giovani delle scuole che durante tutto il concerto hanno fatto sentire, sul palco e in platea, il loro calore e il loro entusiasmo.

Più evidente che mai che il Gen Verde è riuscito a toccare le corde più intime dei loro cuori e quella vibrazione lanciata risuonerà per sempre.

Dagli 

Organizzatori

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!