SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Nella mostra curata da Sgarbi lo scatto della senigalliese Beatrice Perticaroli

Un altro importante riconoscimento per la giovane fotografa senigalliese

Cuochi Ancona
Beatrice Perticaroli

Nel bicentenario dell’infinito leopardiano, la mostra fotografica “Il Paesaggio Italiano – l’infinito tra incanto e sfregio“, curata dal critico d’arte Vittorio Sgarbi, ha aperto i battenti al Museo Civico Villa Colloredo Mels di Recanati.

58 fotografi, con le loro immagini, hanno raccontato la bellezza e il degrado della nostra nazione; tra questi è stata scelta una fotografia di Beatrice Perticaroli, dal titolo “Linee”, raffigurante la campagna marchigiana. Un altro importante riconoscimento per la giovane fotografa senigalliese che porta prestigio a Senigallia, riconosciuta come Città della Fotografia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!