SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: Open Panzini ha fatto canestro

Il preside vola a schiacciare assieme ai giocatori della Goldengas, ma il progetto è soprattutto tanto altro

BMW Service Cappello Antonio - Officina approvata BMW a Senigallia
Open Panzini a canestro

OpenPanzini ha fatto canestro. Proprio come lo stesso preside Alessandro Impoco che durante la presentazione al Palapanzini di fronte a tutti gli studenti seduti sugli spalti,ognuno con la divisa del proprio settore, si è fatto sollevare dai giocatori della Pallacanaestro Goldengas Senigallia per andare a schiacciare la palla, facendo diventare virale immediatamente il video che lo ritrae con sovrimpressa una scritta “Solo noi un preside così” alimentando l’invidia delle scuole di mezza Italia.

Ma ovviamente il progetto Open è molto di più di una schiacciata a canestro.

E’ un progetto che prevede il completo coinvolgimento in prima persona degli studenti assistiti dai professori nel condurre la settima Open Panzini Week che si terrà il prossimo maggio, ma anche di aziende nel territorio interessate al mondo della scuola alberghiera. Ecco quindi che alberghi forniranno l’alloggio alle scuole da fuori regione,aziende forniranno le attrezzature per le gare, altre s’interesseranno delle derrate alimentari e così via, comprese aziende che forniranno tutta la logistica informatica hardware e software per gestire le gare, punteggi e seguire in real time lo svolgimento delle gare.

Sarà una settimana che vedrà gareggiare gli istituti alberghieri di tutta Italia, che si sfideranno in gare del mondo alberghiero dall’accoglienza al turistico al turistico sportivo passando ovviamente per tutto il settore cucina, sala e bar. Ma la vera novità è che gli studenti del IIS Panzini non saranno in gara, ma saranno i professionisti che stileranno i regolamenti, faranno la logistica delle gare, l’assistenza ai loro compagni delle altre scuole, li accompagneranno in visita al territorio. Un momento altamente formativo che permetterà agli studenti del Panzini di mettere in campo quanto appreso durante l’anno scolastico.

Da ricordare inoltre l’importante gara di cucina in memoria del giovanissimo Michele Baron, prematuramente scomparso a soli 15 anni, definito il piccolo Mozart della cucina, grande appassionato di cucina che aveva tra i suoi amici lo chef mauro Uliassi. E proprio grazie alla conoscenza con il tristellato Uliassi, la famiglia Baron ha deciso di istituire una borsa di studio per il miglior studente di cucina che si aggiudicherà la gara del Panzini, ed in premio avrà uno stage nel ristorante di Uliassi o presso altri chef stellati comprese le spese di vitto ed alloggio.

“E’ una sfida che sono convinto che i ragazzi porteranno a termine con successo. Già dai primi giorni gli studenti si sono mostrati disponibili e si sono mossi in autonomia per iniziare a progettare il tutto. Fondamentale la guida e la direzione degli insegnanti,e per questo voglio ringraziarli uno ad uno per averaccettato questo progetto” queste le parole del dirigente scolastico Alessandro Impoco che continua :” Con la presentazione al PalaPanzini abbiamo presentato OpenPanzini alle Istituzioni, in primis al presidente Ceriscioli ed al sindaco Mangialardi, ma anche all’ Ufficio Scolastico regionale grazie alla presenza del direttore Filisetti, all’Università con il delegato del Magnifico Rettore,Francesco Chelli, ma è con la cena svolta al Finis Africae, gestita sempre da studenti e professori del IIS Panzini che il progetto è stato diffuso sul territorio. 180 imprenditori si sono ritrovati per godersi una magnifica serata creata, ideata, gestita da professori e studenti.Sono felicissimo dell’esito di questa serata e vorrei ringraziare tutti coloro che hanno aiutato alla buona riuscita della serata, ma in particolare a chi ha da subito creduto nella bontà del progetto ”.

Ora il progetto inizia il camino di avvicinamento alla settimana conclusiva, prevista dal 18 al 24 maggio prossimi e non sono escluse sorprese durante il tragitto , come una schiacciata in volo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura