SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Da lunedì 2 dicembre riapre il centro ambiente di Sant’Angelo

Ecco come cambia la raccolta dei rifiuti

Centro Commerciale Il Maestrale - Senigallia - Marche Ancona
Il centro ambiente a Sant'Angelo di Senigallia, in via dei Vasari

Si comunica che da lunedì 2 dicembre riaprirà al pubblico il centro ambiente di Sant’Angelo in via Vasari, il quale osserverà i seguenti: dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle ore 12 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle ore 14,30 alle ore 16.

Nell’occasione si informa la cittadinanza che gli altri due centri ambiente comunali, quello di Borgo Bicchia in via Arceviese e quello di Marzocca in via Indipendenza, saranno aperti dal lunedì al sabato dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e nei pomeriggi dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle ore 16,30.

Si ricorda inoltre che centro di Sant’Angelo può essere utilizzato esclusivamente per la raccolta dei rifiuti pericolosi e dei Raee (Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche), pile esauste, farmaci scaduti e toner di stampa, mentre i centri di Borgo Bicchia e Marzocca per la raccolta dei rifiuti urbani non pericolosi.

Di seguito il dettaglio delle tipologie dei rifiuti raccolti nei vari centri comunali.

Borgo Bicchia: rifiuti misti costruzione demolizione, carta e cartone, abbigliamento, vetro, oli vegetali, pile esauste, legno, rifiuti metallici, rifiuti biodegradabili (sfalci potature), ingombranti, plastica e plastica dura

Marzocca: rifiuti misti costruzione demolizione, carta e cartone, abbigliamento, vetro, oli vegetali, pile esauste, legno, rifiuti metallici, rifiuti biodegradabili (sfalci potature), ingombranti, plastica, plastica dura e pneumatici.

Sant’Angelo: toner stampa, imballaggi contenenti sostanze pericolose, contenitori a pressione vuoti, filtri dell’olio minerale, pesticidi, lampade e neon contenenti mercurio, condizionatori e pompe di calore, frigoriferi congelatori, olio minerale, vernici, inchiostri, resine, farmaci scaduti, batterie accumulatori, pile esauste e apparecchiature elettriche fuori uso.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura