SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tennistavolo: il 23 e 24 novembre torna il campionato con 17 squadre senigalliesi

In C2 la formazione B gioca il primo degli spareggi per collocarsi in una posizione di tranquillità

410 Letture
commenti
Assicurazioni Generali - Nuova sede a Senigallia - Polizza vita, lavora con noi
Ingresso del Centro Olimpico Tennistavolo

Sabato 22 il Centro Olimpico sarebbe stato insufficiente a contenere tutte le squadre che vi disputano il campionato e quindi si è provveduto ad anticipare o invertire qualche incontro.

Il calendario infatti prevedeva l’incontro casalingo per tutte le squadre che giocano al Centro Olimpico per un totale di 22 squadre (comprese le avversarie) contro la capienza massima di 18 (la squadra di D2-D gioca ad Ancona e la D2-C riposa). Il giorno dopo, invece, nessun problema ad ospitare il primo concentramento di serie D3 con “solo” quindici squadre. In totale sono 17 le formazioni del Tennistavolo iscritte ai campionati regionali a squadre, con un impegno di agonisti pari a quello di cinque squadre di calcio.

In C2 la formazione B gioca il primo degli spareggi per collocarsi in una posizione di tranquillità. Avversario è Camerino, stesso punteggio anche se con una partita in più. Ma i senigalliesi devono recuperare lo scontro con i primi in classifica e l’incontro sarà proibitivo. Non dovrebbero esserci problemi invece con la formazione A.

In D1 la formazione A è a -2 dagli avversari di Jesi e lo scontro è incerto. Stessa situazione per la formazione B con gli avversari del Montemarciano. Ma anche la formazione C è nelle stesse condizioni con la capolista Camerino B mentre la formazione D è alla ricerca del primo successo di stagione.

In D2 stessa musica con la squadra B che insegue Montemarciano mentre la formazione A dovrebbe aumentare il distacco dagli avversari di Pesaro B. Infine, la formazione D (Ancona) cercherà di uscire dall’isolamento dell’ultima posizione in classifica.

Domenica sarà di scena il neonato campionato di serie D3 che si gioca a concentramenti (3 squadre avversarie in successione), prevede due gironi e la formula olimpica (più breve di quella solita). Sette sono le formazioni del Centro Olimpico (che portano a 17 le formazioni complessivamente schierate dai senigalliesi) suddivise in entrambi i gironi. Nel girone A le squadre schierate sono 4 e gli avversari sono di Corridonia, Servigliano e Jesi. Nel girone B le formazioni sono 3 e gli avversari sono di San Maino, Corridonia, Fabriano e Jesi.

IL risultati della 5° giornata di Campionato.

C2 Senigallia B – Camerino
Senigallia A – Pesaro
D1 Senigallia B – Montemarciano
Senigallia A – Jesi
Senigallia D – Porto Recanati
Senigallia C – Camerino B
D2 Senigallia B – Montemarciano
Senigallia A – Pesaro B
Senigallia D (Ancona) – Jesi A

Le formazioni:
C2-A: 3^ – Gorini Alec, Spinozzi Paolo, Piacente Agostino, Fiorentini Lorenzo
C2-B: 5^ – Bruschi Mirko, Cecchini Fabrizio, Spezie Simone, Francesco Assanti
D1-A: 3^ – Giacomini Lorenzo, Mastrangelo Antonio, Salvatierra Brandon, Marcello Azzoni
D1-B: 6^ – Faini Marco, Faini Ivano, D’Orio Luca, Paletta Rosina, Cavallari Diego
D1-C: 2^ – Renzetti Marco, Baci Lorenzo, Berluti Federico
D1-D: 8^ – Petrolati Massimo, Occhipinti Carlo, Pierott1 Luca
D2-A: 4^ – Tanfani Lorenzo, Spurio Filippo, Berluti Marco, Fabrizi Tommaso
D2-B: 5^ – Aricò Mangiapia Simone, Giacomelli Matteo, Cesaroni Giovanni
D2-C: 1^ – Sereni Stefano, Falappa Nicola, Conti Angela
D2-D: 7^ – Zenoni Francesco, Di Nardo Gabriele, Pattacini Fausto

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura