SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Al Vicoletto da Michele - Ristorante e pizzeria a Senigallia

Terremoto, Brignone (Possibile): Sostegno ad aziende con pacchi solidali.

Anche questo Natale 'Possibile' sostiene le popolazioni colpite dal terremoto nel centro Italia

1.041 Letture
commenti
Beatrice Brignone

Anche questo Natale ‘Possibile‘ sostiene le popolazioni colpite dal terremoto nel centro Italia, attraverso i pacchi solidali per promuovere le aziende locali.

L’iniziativa Terre Resistenti, infatti, è stata riproposta dopo gli oltre 13mila euro raccolti per il Natale e il luglio scorsi. Fino al 30 novembre è possibile ordinare i pacchi, con varie scelta che vanno da 30 a 80 euro (compresa l’opzione vegetariana), contenenti prodotti tipici delle aree colpite dal sisma.

Il nostro è un impegno – spiega la segretaria di Possibile Beatrice Brignoneper dare una mano a chi resta in quelle zone, con grande coraggio, visto che la ricostruzione non è mai iniziata. Bloccata tra promesse non mantenute e burocrazia asfissiante. Si fa tanta propaganda sulle popolazioni colpite dal terremoto, ma dopo tre anni si vedono immobilismo e abbandono. Lo riscontriamo, purtroppo, in nelle visite e negli incontri che facciamo più volte al mese“.

Ogni pacco – aggiunge Brignone illustrando il progetto di Terre Resistenti – rappresenta non solo cose buone da mangiare, ma un progetto di resistenza contro i crolli e contro la strategia dell’abbandono di politica e istituzioni assenti e incompetenti e all’interno sarà possibile trovare una breve descrizione della storia delle aziende, cosa producono e i relativi contatti“.

Per ogni informazione è sufficiente inviare una mail all’indirizzo terreresistenti@gmail.com fino al 30 novembre.”

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura