SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Lega Nord Senigallia sulla sosta a pagamento nei parcheggi dell’Ospedale

"Applicare la sosta a pagamento senza migliorare le condizioni di sicurezza, significa vessare doppiamente i cittadini"

Porta Braschi - Cucina e Pizza con forno a legna - Senigallia - Tavoli all\'aperto, servizio asporto
Il parcheggio dell'ospedale di Senigallia in strada del Camposanto vecchio

In merito alla decisione di introdurre la sosta a pagamento, anche di notte e durante i festivi, all’interno del parcheggio dell’Ospedale di Via Camposanto Vecchio, la Lega di Senigallia intende esprimere alcune valutazioni critiche ed alcune proposte alternative.

Certamente, introdurre la sosta a pagamento in un Ospedale rappresenta un
provvedimento particolarmente sgradito in quanto tassa sia i cittadini che vanno a curarsi oppure ad assistere i propri cari ricoverati, sia gli operatori ospedalieri che si recano al lavoro.

La Lega propone alcuni miglioramenti finalizzati a mitigare questo provvedimento impopolare e asociale. In primo luogo dovrebbe essere messo a disposizione dei cittadini e dei lavoratori ospedalieri meno abbienti un “idoneo” parcheggio con sosta libera nei pressi dell’Ospedale, anche se più distante da quello a pagamento, allo scopo di non vessare le persone meno abbienti, disposte a fare un tratto di strada a piedi pur di risparmiare;

il parcheggio libero attualmente esistente non è asfaltato, non è regimentato e chi vi parcheggia rischia di non uscirne a causa della sosta selvaggia.

In secondo luogo i due parcheggi, sia il nuovo parcheggio gratuito che quello a pagamento dovrebbe essere resi “sicuri”, ovvero essere recitati, custoditi, ben illuminati, dotati di telecamere di sicurezza ed anche di colonnine di allarme.

Appare del tutto errata la decisione di far pagare la sosta in un parcheggio,
pericoloso soprattutto nelle ore notturne, senza garantire condizioni minime di sicurezza.

In pratica, applicare meramente la sosta a pagamento senza migliorare le condizioni di sicurezza, significa vessare doppiamente i cittadini che si vedranno costretti sia a pagare la sosta, sia a versare un obolo ai parcheggiatori abusivi per mitigare la paura di vedersi rigata l’auto.

Verificheremo la disponibilità dell’Amministrazione Comunale a recepire i suddetti miglioramenti; nel frattempo, questo fine settimana la Lega organizzerà dei banchetti sul tema.

Il Direttivo Lega Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!