SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Piergallini gol, la Vigor Senigallia espugna il campo del Grottammare

Poche emozioni, ma rete pesantissima quella dell'ex dorico. Crolla in casa il Marzocca

1.543 Letture
commenti
Grottammare-Vigor Senigallia

Successo importantissimo della Vigor Senigallia che nell’anticipo della settima giornata di Eccellenza vince 1-0 sabato 26 ottobre a Cupramarittima, provvisorio terreno di gioco del Grottammare.

Gara con poche emozioni con difese che hanno la meglio sugli attacchi: tranne in una occasione, quando Denis Pesaresi riesce a servire Piergallini che al 69′ trafigge Beni.

Una vittoria d’oro per la classifica e per il morale, dalla quale ripartire dopo qualche prestazione sottotono anche dal punto di vista del gioco.

Nelle altre partite, in Promozione, Olimpia Marzocca-Osimana 1-4, Passatempese-Barbara 0-0.

In Prima Categoria, Castelleonese-Labor 3-1, Monserra-Staffolo 2-1.

In Seconda Borghetto-Avis Arcevia 3-0, Corinaldo-Ponterio 2-2, Real Cameranese-Victoria Brugnetto 2-0, Senigallia Calcio-Ankon Dorica 2-2, Nuova Folgore-Olimpia Ostra Vetere 3-1.

Vigor 1955-56In chiusura una annotazione extracampo: come ricorda la memoria storica vigorina Luciano Rossini, è scomparso nella giornata di venerdì 25 ottobre l’ex portiere della Vigor Corrado Accorroni.

Accorroni, falconarese, era il portiere della Vigor che vinse alla grande il campionato di Promozione nel 1955: l’estremo difensore fu tra i pali della Vigor anche nella durissima serie D dell’anno successivo, quando i rossoblù conquistarono la permanenza in categoria.

Anni in cui gli avversari erano davvero di grande prestigio: Vis Pesaro, Civitanovese, Tolentino, Fano, Osimana, Pisa, Spezia, Siena, Lucchese, Jesina, Anconitana…

Nella foto nel testo, Accorroni è il primo in alto a sinistra.

Commenti
Ci sono 3 commenti
francesco. 2019-10-27 20:45:45
Ve lo ripeto per l'ultima volta a voi di Senigallia Notizie, il Marzocca è vero che crolla ma dire in casa è falso. Quindi vi prego se fate informazione seria prendete in considerazione la questione e mettete in luce la malagestione da parte del comune della messa in sicurezza del campo.
Andrea Pongetti
Andrea Pongetti 2019-10-27 21:11:42
Gentile lettore,
abbiamo sempre specificato che il campo di casa attuale dell'Olimpia è il Bianchelli di Senigallia soltanto per la perdurante, ormai da due anni, indisponibilità del campo di gioco della frazione dove la società ha sempre giocato fin dalla sua costruzione e dove legittimamente spera di tornare a giocare.
Resta che, calendario alla mano, quella di sabato contro l'Osimana sia stata una sconfitta interna.
La Redazione
francesco. 2019-10-28 10:33:38
Formalmente giusto, sostanzialmente no...
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!