SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
RCR Agricoltura - Giardinaggio - Vendita e assistenza - Ostra

Troppe aggressioni, sospesa la licenza al Mamamia di Senigallia

I Carabinieri: "nostra proposta al Questore per tutelare sicurezza dei cittadini"

4.562 Letture
Un commento
Carabinieri chiudono Mamamia

I Carabinieri della Compagnia di Senigallia questa mattina, sabato 26 ottobre, hanno notificato al titolare della discoteca “Mamamia” un provvedimento di sospensione della licenza per la durata di 10 giorni.

Il decreto, emesso dal Questore di Ancona, deriva da una iniziativa promossa proprio dai Carabinieri di Senigallia, i quali, negli ultimi mesi sono intervenuti varie volte presso quella discoteca per aggressioni e altri episodi di violenza.

A seguito di tali fatti i Carabinieri hanno avanzato una proposta di sospensione della licenza, ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, con l’obiettivo “di tutelare la sicurezza dei cittadini e l’ordine pubblico”.

Il Questore, valutando la fondatezza di quanto rilevato dai Carabinieri della Compagnia di Senigallia, ha emesso il provvedimento di sospensione della licenza, che decorre da oggi e termina il 4 novembre.

In questo arco di tempo la discoteca “Mamamia” sarà dunque temporaneamente chiusa al pubblico.

Commenti
Solo un commento
romolo
romolo 2019-10-27 09:02:11
I residenti di Cesano brindano a questa decisione anche se tardiva.
Locale che devasta l'ambiente, visto i rifiuti che gli avventori spargono per le zone limitrofe al locale , ma soprattutto luogo che deturpa le menti e i corpi dei frequentatori.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!