SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La scomparsa del professor Gilberto Piccinini

"Lo ricordiamo come un intellettuale colto, sorridente, disponibile al dialogo e all’ascolto"

È scomparso all’età di 68 anni nel pomeriggio di martedì 22 ottobre a Falconara, sua città d’origine, il professor Gilberto Piccinini, presidente della Deputazione di Storia Patria per le Marche.

A lungo docente di Storia del Risorgimento e di Storia contemporanea presso l’Università di Urbino, dove ha diretto pure l’Istituto interfacoltà di Storia «Cusin», Piccinini è stato uno storico impegnato, equilibrato e informato. Allievo di Werther Angelini, si è interessato in maniera particolare ai legami fra il territorio marchigiano e la vicenda nazionale in età moderna e risorgimentale: da qui sono scaturite numerose pubblicazioni che hanno indagato la vicenda garibaldina, l’ingresso della periferia marchigiana nella compagine italiana, la storia e le tradizioni di comunità troppo spesso dimenticate.

L’Associazione di Storia Contemporanea, di cui il professor Piccinini era socio, lo ricorda con questa nota: «La scomparsa del professor Gilberto Piccinini priva la comunità di uno studioso sensibile, di un formidabile organizzatore culturale e di una personalità che ha saputo affiancare alla ricerca un notevole impegno politico e civile. Lo ricordiamo come un intellettuale colto, sorridente, disponibile al dialogo e all’ascolto. A Senigallia ha preso parte a numerosi convegni, conferenze e a diverse altre occasioni di cultura e ricerca. Ci auguriamo che la sua alta lezione di impegno storico-culturale possa essere ripresa e alimentata in seno alla Deputazione di Storia Patria, il più antico istituto storico della regione».

Il professor Piccinini era stato assessore presso il Comune di Falconara marittima, carica in cui aveva recato la testimonianza dei suoi valori socialisti e antifascisti, nonché membro e animatore partecipe di molteplici enti (Pro Loco, Credito Cooperativo, Rotary di Ancona, etc.). Sul versante degli istituti storici (è stato anche presidente del Comitato provincia di Ancona dell’Istituto per la storia del Risorgimento italiano, sovrintendente del Museo per la Battaglia di Castelfidardo e membro del Consiglio di amministrazione della fondazione Duca Roberto Ferretti) il professor Piccinini ha riversato un impegno incessante. I funerali verranno celebrati giovedì 24 ottobre alle 15.30 nella chiesa di Sant’Antonio, a Falconara. La salma verrà poi tumulata nel cimitero cittadino.

da Associazione di Storia Contemporanea

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!