SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Domenico Lucciardi, mostra a Sarzana

Grazie anche alla Pinacoteca Diocesana la città ligure ricorda il Vescovo di Senigallia

La Senigalliese - Pratiche auto, passaggi, immatricolazioni, bolli - Senigallia
Domenico Lucciardi

La Pinacoteca Diocesana di Senigallia primario partner per la nuova mostra inaugurata nel fine settimana a Sarzana, il grande comune della Provincia della Spezia. “Domenico Lucciardi, un liberale sarzanese al tempo di Pio IX” questo il titolo dell’esposizione, promossa dalla Diocesi della Spezia – Sarzana ed allestita in quel Museo Diocesano per ricordare la figura del Cardinale ottocentesco sarzanese Domenico Lucciardi.

La mostra conduce uno studio sulla vita del Cardinal Lucciardi, Vescovo di Senigallia dal 1851 al 1864, nato a Sarzana il 9 dicembre 1796, dalla sua formazione alla progressiva assunzione di rilevanti responsabilità non solo pastorali ma anche diplomatiche durante il pontificato di Pio IX del quale il porporato sarzanese fu uno dei più fidati e vicini collaboratori.

Molteplici le opere di bene compiute da Lucciardi anche nella sua Sarzana, fra le quali spicca la messa a disposizione dei giovani della città dell’edificio di sua proprietà che oggi ospita l’Asilo Spina.

Alla mostra allestita al Museo Diocesano di Sarzana si possono ammirare, oltre a dipinti raffiguranti il Cardinale, il suo prezioso corredo liturgico, i paramenti sacri e ampi stralci della sua corrispondenza con le cancellerie del vecchio continente ed i maggiori personaggi europei della sua epoca che l’intensa attività diplomatica e le numerose missioni all’estero per incarico di Pio IX gli consentirono di intrattenere. Dalla Pinacoteca di Senigallia giunge il corredo liturgico oltre al grande ritratto opera di Vincenzo Podesti; molti i documenti dagli archivi di famiglia dei discendenti, che hanno generosamente contribuito anche finanziariamente all’allestimento della mostra, che sarà visitabile fino al 19 gennaio.

La Pinacoteca di Senigallia custode dunque di un patrimonio che si irradia nella storia nazionale, ed il cui percorso è visitabile tutti i giorni, domenica e festivi compresi, con orario 9-12/16-19 ad ingresso gratuito. Chiuso: Natale e 1 gennaio.

Info: www.diocesisenigallia.it.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!