SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Con le Giornate Fai possibile scoprire le bellezze di Senigallia e Castelleone di Suasa

Presentato il programma del 12 e 13 ottobre

German Plast - Progettazione costruzione stampi plastica - Camerano (AN)
Presentazione Fai 2019-Autunno

Anche quest’anno tornano le Giornate Fai di Autunno per un weekend unico e irrepetibile, che sabato 12 e domenica 13 ottobre toccherà 260 città, coinvolte a sostegno della campagna di raccolta fondi del Fondo Ambiente Italiano “Ricordati di salvare l’Italia”.

In tale ambito i volontari del gruppo Fai di Senigallia proporranno due aperture. La prima riguarderà Palazzetto Baviera, che sarà visitabile domenica, dalle ore 9,30 alle ore 12,30 e dalle ore 15,30 alle ore 18,30. La visita si svolgerà in collaborazione con il Comune di Senigallia e vedrà protagonisti gli Apprendisti Ciceroni del liceo scientifico “Medi”.

La seconda apertura in programma, invece, è quella del Parco Archeologico regionale della Città romana di Suasa a Castelleone di Suasa. Le visite si svolgeranno sabato, dalle ore 15 alle ore 18, e domenica, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 18. L’iniziativa sarà realizzata in collaborazione con il Comune di Castelleone di Suasa e il Consorzio Città Romana di Suasa.

Ogni visita prevede un contributo facoltativo a sostegno dell’attività della Fondazione. A chi si iscriverà per la prima volta al Fai sarà dedicata la quota agevolata di 29 euro anziché 39. La quota agevolata varrà anche per chi si iscriverà per la prima volta tramite il sito www.fondoambiente.it dal 1° al 20 ottobre.

“Anche quest’anno – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – si rinnova l’appuntamento con le giornate autunnali che il Fai dedica alla riscoperta del patrimonio artistico custodito nelle nostre città. A Senigallia, cittadini e visitatori potranno ammirare la magnificenza di Palazzetto Baviera, riaperto nel 2017 e subito ribattezzato il Palazzetto delle Meraviglie per la ricchezza dei tesori contenuti al suo interno, a partire dallo splendido ciclo di decorazioni a stucco realizzato da Federico Brandani tra il 1560 e il 1566. Il nostro sentito ringraziamento va al gruppo Fai di Senigallia, alla capogruppo Maria Rosa Castelli, e naturalmente al dirigente scolastico, agli insegnanti e ai ragazzi del liceo Medi, sempre preparatissimi, per l’impegno rivolto alla promozione del nostro territorio”.

“Un momento importante per la città – aggiunge l’assessore alla Cultura Simonetta Bucari – che ci permette di valorizzare il nostro patrimonio artistico, culturale e paesaggistico. Sarà soprattutto una bella occasione per ammirare gli stucchi finalmente restaurati in tutte le sale di Palazzetto Baviera”.

“Anche se per noi non si tratta di una apertura straordinaria – interviene il sindaco di Castelleone di Suasa Carlo Manfredi – siamo felici di partecipare alle Giornate Fai di Autunno. Grazie al Fondo Ambiente Italiano, infatti, nel 2016 abbiamo recuperato i mosaici della domus danneggiati nel 2014. Gli stessi mosaici saranno visitabili sabato e domenica insieme all’intero Parco Archeologico regionale della Città Romana di Suasa”.

“Si tratta di un’esperienza formativa importante e completa per i giovani – conclude la capogruppo del Fai di Senigallia Maria Rosa Castelli – che, coniugando competenze culturali e capacità relazionali, consente loro di verificare concretamente come le materie scolastiche interagiscano tra loro”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura