SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Incontri di fotografia al Musinf

Il museo d’Arte moderna, dell’Informazione e della Fotografia ospita due workshops il 24 e 25 settembre

Caparol Marche Color 2 - La soluzione per eliminare la muffa - Mondolfo
Museo comunale d'arte moderna, dell'informazione e della fotografia di Senigallia - Musinf

Il museo d’Arte moderna, dell’Informazione e della Fotografia di Senigallia ospita due workshops, all’interno del progetto fotografico “L’autunno”, il primo, giorno 24 settembre alle ore 21,00, verrà tenuto da Ernesto Scarponi, apprezzato fotografo Maceratese, conosciuto in tutta Italia, il secondo, giorno 25 settembre ore 21,00, verrà tenuto da Roger Conti, conosciutissimo professionista che da sempre gravita nel mondo della fotografia Marchigiana.

L’evento fotografico “l’autunno” organizzato dalla Proloco Senigalliese con la collaborazione delle associazioni: “C. E. Bugatti – amici del Musinf”, “@rtLine”e “Territori Sensibili”, gode del patrocinato del Comune di Senigallia e della Fondazione “Citta di Senigallia”.

I workshops sono solo un aspetto del progetto, che è abbinato al “Mercato sapori d’autunno” organizzato dalla Confartigianato di Senigallia. Nelle serate dei workshops, completamente gratuiti e aperti a tutti gli appassionati di fotografia, verrà illustrata la seconda fase del progetto che prevede una mostra fotografica con le immagini scattate nei giorni 5 e 6 ottobre, durante il Incontri di fotografia al Musinf.“Mercato sapori d’autunno”.

Alla serata, per dare il benvenuto, sarà presente Silvana Amati Presidente dell’Associazione “Carlo Emanuele Bugatti – amici del Musinf”

Ernesto Scarponi
Nato e residente a Macerata, ha vissuto per otto anni in vari Paesi europei (Svizzera, Germania, Francia e Inghilterra) lavorando nel settore del turismo.
L’evento che ha radicalmente mutato la sua vita è stato il ritiro dal lavoro, da quel momento si è potuto dedicare a tempo pieno alla sua grande passione, la fotografia.
Pel lui importanti sono stati gli incontri con Claudio Marcozzi, Cristina Nunez, Roberto Salbitani, Antonio Manta, Riccardo Venturi e Monika Bulaj, da loro ha imparato a “vedere” e a “cogliere”, attraverso la luce, il dettaglio che rivela l’essenza delle cose.
Ha molte mostre personali in attivo. Nel 2019 è stato proclamato autore dell’anno FIAF Regione Marche e negli anni 2017, 2016 e 2015 è stato tra i finalisti dello stesso concorso.
Pubblicazioni Blurb: Saint Sarah, Turchia, Maramures, Armenia, Seguendo la freccia gialla (cammino di Santiago de Compostela), El Rocio, Portogallo, Cuba Ombre e Luci, La Santeria a Cuba, Pelea de Gallos, Dove Nascono i Campioni, Terramia, Lourdes, Marocco on the road, Le Foglie morte e My Dream (New York).

Roger Conti
Fotografo free-lance
Fotografo professionista dal 1987 – Dal 1996 al 2013 titolare dello Studio Foto Effimera di Senigallia.
Dal 2013 ad oggi fotografo free-lance specializzato in: fotografia Industriale, fotografia pubblicitaria, fotografia di Ritratto, fotografia di paesaggio e Virtualtour.
Docente di fotografia per corsi tecnici di base, avanzati e di post produzione (uso dei software Photoshop e Lightroom), per la Proloco Senigallia, per il Gruppo fotografico di Ostra e per il Gruppo fotografico Effeunopuntouno di Moie.
Attività recenti:
realizzazione di immagini virtualtour delle Marche e dei Parchi Nazionali dell’Italia centrale per applicazione Samsung VR per Expo-2015, illustrazioni libro “Gusto buongusto e savoirfaire”, addetto alla postazione digitale per Lorenzo Cicconi Massi servizio still-life TOD’S.
Ha realizzato varie mostre personali tra le quali: “4 Parchi in 4 giorni”, “…questo schifosissimo mondo perfetto”, in Primavera di fotografia a Ostra negli anni 2018 -2019.
Negli ultimi tempi si è specializzato nella fotografia all’infrarosso.

MUSINF
Pubblicato Lunedì 23 settembre, 2019 
alle ore 8:25
Tags
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!