SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Iniziata al Centro Olimpico di Senigallia la nuova stagione agonistica

Primo torneo regionale di qualificazione di tennistavolo

489 Letture
commenti
Fabbri Infissi Senigallia - Dierre - Bonus fiscale 50% infissi, porte e cancelli
Paolo Spinozzi

Primo torneo regionale di qualificazione e prime vittorie per i senigalliesi, alcuni dei quali tesserati per altre società della regione.

Nonostante si sia trattato della prima gara stagionale lo stato di forma dei vari iscritti è risultato più che buono dando vita ad interessanti confronti, spesso giovani/adulti dato che nel ping-pong l’età conta fino ad un certo punto. Ne è testimonianza Luigi Manoni (classe 1954) che è arrivato in finale della IV^ categoria, battuto solo da Paolo Spinozzi (Senigallia, classe 1996) al termine di cinque combattutissimi set (11/9 alla bella), dopo aver superato in semifinale Lorenzo Fiorentini (Senigallia, classe 1998).

Nella VI^ categoria il successo è andato a Maurizio Tarsetti (Pesaro) Direttore del Conservatorio musicale di Pesaro e grande appassionato di ping-pong. in finale su Massimo Petrolati (Senigallia) decisamente più giovane di età. Nella V^ vittoria del giovanissimo Michele Giampaoletti (Jesi) mentre nella III^ a vincere è stato Nicolò Pierpaoli, junior cresciuto al Centro Olimpico ed ora tesserato per UPR Montemarciano, che ha superato per 3-0 il compagno di squadra Conte Leonardo.

Nel settore femminile la jesina Beatrice Berzano e la senigalliese Maryuri Catozzi (tesserata per Corridonia) si sono alternate ai primi due posti delle due differenti gare previste, la V^ e la V^-IV^-III^.
Di colore è stato il superamento del girone preliminare della VI^ ad opera di Carlo Occhipinti (Senigallia, classe 1941) che per la prima volta ha avuto accesso al tabellone finale.

Il Dott. Occhipinti è il più longevo atleta tesserato per il Tennistavolo Senigallia: occorre infatti risalire ai primi anni ’70 quando, nella palestrina di San Martino, era il punto di riferimento dei giovani che sapevano di essere diventati “bravi” solo quando riuscivano a batterlo.

Nella giornata di sabato era in programma un torneo Biathlon Scacchi-PingPong ma è stato annullato per motivi organizzativi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!