SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, intensificati i controlli della polizia: due denunce

A finire nei guai un parcheggiatore abusivo ed un 25enne su cui pendeva un foglio di via

Ge.Co Batterie - Senigallia - Batterie bici elettriche, bici, scooter - Controllo gratis
Polizia, Volante, 113

Nel corso delle attività di controllo del territorio, gli agenti del Commissariato di Polizia di Senigallia hanno effettuato mirati servizi di polizia in alcune zone della città in relazione alle quali sono pervenute segnalazioni da parte di cittadini e esercenti attività commerciali circa la presenza di soggetti molesti o dediti ad attività illegali.

Una prima parte delle attività di controllo sono state svolte in zona Giardini Morandi dove da qualche tempo durante il periodo estivo si assembrano soggetti extracomunitari per lo più dediti ad attività di parcheggiatori abusivi. Fatti questi che sono stati oggetto di controllo nel corso di tutta la stagione ma anche di recente hanno condotto all’individuazione di un giovane S. T. senegalese di 25 anni circa il quale, unitamente ad altri extracomunitari, è stato notato sostare in area di parcheggio mentre forniva indicazioni a vari automobilisti i quali poi provvedevano a corrispondere del denaro.

Dopo le prime verifiche gli agenti sono intervenuti e, tra diversi soggetti che si sono dati alla fuga, dopo un breve inseguimento, sono riusciti a bloccare il citato giovane che, scappando, si era rifugiato all’interno di un negozio. Il giovane è stato identificato e dunque a sanzionato per la violazione prevista dal codice della strada quale parcheggiatore abusivo. Gli è stata anche sequestrata la somma di denaro pari a circa 150 euro di cui è stato trovato in possesso.

Sempre nel corso delle attività di controllo in zona giardini Morandi, personale della Squadra Volante giunti all’altezza dell’ex palazzo del Turismo, luogo in cui di frequente è stata rilevata la presenza di persone in difficoltà, hanno notato un cittadino straniero che vi sostava . L’uomo è stato identificato, E. O., 25enne nigeriano, residente in Emilia Romagna.

Dagli accertamenti effettuati a carico del soggetto è emerso che questi risultava essere destinatario di foglio di via obbligatorio dal Comune di Senigallia per 2 anni emesso dalla Questura di Ancona. Per tale motivo l’uomo è stato denunciato per il reato di inottemperanza al foglio di via ed allontanato.

Commenti
Solo un commento
Glauco G. 2019-09-10 16:25:35
150 euro X 30 giorni fa 4.500 euyro puliti (ovvio non saranno sempre 150 euro ma ancehe piu e ovvio non starnno tutti i gironi del mese a delinquere) ...e qualcuno li chiama poveri...hanno un ricavo degno di un lavoro legale come un DOTTORE...altro che poveri fuggiti dalla guerra. Foglio di via? serve a zero..allontanate allontante tanto tornano...in questi casi non vorrei fare il lavoro del poliziotto...troppo frustrante fare un lavoro quando in Italia ci sono regole e regolamenti ridicoli che non combattono l'illegalità ma la favoriscono.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura