SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Donna minaccia il suicidio in zona Vivere Verde: salvata in extremis dalla Polizia

Il provvidenziale intervento degli agenti ha impedito che la protagonista della vicenda si togliesse la vita con un coltello

3.582 Letture
commenti
US Pallavolo Senigallia: corsi volley e minivolley 2019/2020 per tutte le età
Auto della Polizia 113

Si è fortunatamente risolta nel migliore dei modi la vicenda che, alcuni giorni or sono, ha reso necessario l’intervento della Polizia di Stato presso un’abitazione situata in zona Vivere Verde.

In tale occasione, infatti, una donna si è messa in contatto telefonico con il centralino del 113, dichiarando tra le lacrime di volersi togliere la vita. Sono così state inviati sul posto sia una pattuglia della Squadra Volante che il personale sanitario del 118, mentre nel frattempo un altro agente si occupava di portare avanti la telefonata con la potenziale suicida.

Quando i soccorritori hanno fatto il loro arrivo presso l’appartamento della donna, tuttavia, quest’ultima si è rifiutata di farli entrare, ribadendo la volontà di volersi uccidere. Data l’estrema delicatezza della situazione, alcuni poliziotti sono riusciti a fare irruzione nell’abitazione grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco e a disarmare la protagonista della vicenda, la quale si era già inflitta diverse ferite mediante un coltello da cucina.

Ella è stata quindi affidata alle cure dei sanitari del 118, che ne hanno disposto il trasferimento all’ospedale di Senigallia in modo da poterla sottoporre a ulteriori accertamenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!