SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Gestione rifiuti, Rabini: “Necessaria immediata convocazione Commissione ambiente”

Tra i vari temi al centro della discussione lo smaltimento di rifiuti urbani e speciali non pericolosi a Senigallia

Car Multiservice Senigallia - Gomme prezzi shock - Cambi automatici - Peugeot 208 GT line
Carta da riciclare, riciclaggio rifiuti

“Ringrazio il Presidente della Commissione Ambiente della Provincia di Ancona, Marco Giampaoletti, per aver accolto l’esigenza e la necessità di convocare una apposita Commissione per sviscerare una delle tematiche che in questi giorni affiora spesso nelle cronache di stampa, vale a dire lo stato attuale e prossimo del conferimento dei rifiuti, divisi per tipologia, che sono all’esame dell’ATA Rifiuti provinciale.”

“Infatti – continua Rabini – viene da più parti del nostro territorio provinciale, la volontà di capire bene alcune questioni concernenti la previsione e gli obiettivi operativi e strategici concernenti il programma di raccolta e smaltimento dei rifiuti, considerate le attenzioni e le polemiche suscitate ad esempio a Jesi per il Biodigestore, a Castelplanio per il trattamento dei rifiuti da spazzamento stradale e spiaggiati, e a Senigallia per la gestione e smaltimento di rifiuti urbani e speciali non pericolosi.”

“E’ necessario dunque approfondire, conoscere ogni particolare e analizzare l’intera situazione provinciale alla luce del Piano d’Ambito redatto nel 2017 dall’ATA Rifiuti e alle deroghe del Piano Provinciale dei Rifiuti della Provincia di Ancona del 2001 e successivi atti del 2004 e 2012; tutto ciò addirittura inglobato in un contesto in cui come ben si sa, ancora non sono state definitivamente chiarite e deliberate, le pratiche concernenti il soggetto unico gestore nella Provincia di Ancona per la tematica rifiuti.”

“Insomma – conclude Rabini – sono tante le informazioni e le conoscenze che possono venire dalla convocazione della Commissione consiliare di competenza (basti pensare che il Presidente della Provincia è anche Presidente dell’ATA Rifiuti) nella quale potremo dunque anche verificare le richieste di soggetti privati e pubblici in materia di impiantistica e fornire così di rimando alle popolazioni coinvolte ed interessate, maggiori e precise delucidazioni in merito.”

 

da: Lorenzo Rabini – Capogruppo “Noi per la Provincia”

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!