SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La Rotonda di Senigallia diventa il luogo dell’incubo

Esperimento di narrativa creativa nell'ambito del Festival del Giallo

Marco D'Amaro

Presentato questa mattina, 23 agosto, al Mondadori Bookstore di corso 2 giugno, il primo esperimento di narrativa creativa realizzato all’interno del Festival “Ventimilarighesottoimari in Giallo”.

Protagonista sarà lo scrittore Armando d’Amaro, che sulla base delle idee, dei suggerimenti e degli spunti narrativi offerti dagli appassionati del Festival, raccolti via email, tramite la pagina Facebook del Festival e quella dello stesso autore, ma anche grazie all’apposita cassettina posta all’interno dello store Mondadori, tenterà di scrivere in sole 48 ore un noir ambientato sulla scena della Rotonda.

Rotonda che per l’occasione perderà la propria immagine romantica che ha fatto sognare milioni di turisti, per assumere le atmosfere più tetre e cupe del mistero che la trasformeranno in una Rotonda sul… Male. Armando d’Amaro presenterà poi il suo lavoro domenica 25 agosto, alle ore 19,15, proprio alla Rotonda, conversando con la direttrice della Biblioteca Antonelliana di Senigallia Melissa Riccardi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura