SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Carta clonata: vittima un senigalliese

Acquisti a sbafo da Melbourne

1.287 Letture
commenti
Cuochi Ancona
truffe on line, carte di credito, acquisti su internet

Carta di debito clonata: vittima un senigalliese 36enne che si è visto alleggerire il conto di circa 160 euro. La vittima si è resa conto dell’anomalia grazie al servizio di sms che comunica in tempo reale le spese.

L’uomo si è visto arrivare dei prelievi da circa 50 euro l’uno da Melbourne. L’hacker ha cercato di effettuare ulteriori prelievi da circa 900 euro ma trattandosi di una carta prepagata non collegata al conto corrente ed avendo esaurito la disponibilità, si è dovuto “accontentare” della cifra rubata con i primi tre movimenti. La carta in questione è stata celermente bloccata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura