SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Libreria Iobook Liberilibri - Le Marche tra le righe - Senigallia

Alla libreria iobook per ‘Le Marche tra le righe’ c’è Matteo Cellini

Appuntamento per martedì 13 agosto alle 21.30

Matteo Cellini

Ritorna nella serata del 13 agosto alle 21.30 alla libreria iobook in via Cavour 32, la Rassegna ‘ Le Marche tra le righe‘ con la presentazione del libro di Matteo CelliniI segreti delle nuvole’ pubblicato da Bollati Boringhieri.

I segreti delle nuvole racconta la storia di Tommaso e della famiglia Sili. Tra le nuvole e la piccola cittadina di Urbania, tra il cielo e le verdi colline delle Marche. Racconta la vita dolce e spericolata di questo bambino prima di nascere, a diecimila metri dal suolo, e quella che l’aspetta, in una famiglia felice come tante, infelice come tante. Racconta l’attesa, insieme a migliaia di altri bambini, e poi la discesa sulla terra.

Questo libro è una fiaba che fa ridere e commuove. Ha la fantasia e l’universalità del Piccolo Principe e un linguaggio che sa toccare il cuore. Ha la magia delle immagini di Valerio Berruti.

Insieme, parole e immagini, raccontano i piccoli abitanti delle nuvole – i loro segreti – che rincorrono senza tregua desideri irraggiungibili, che si esaltano e disperano e disperandosi rovesciano sulla terra pioggia e grandine.
E quando ridono è perché laggiù, quaggiù, due persone si sono innamorate.

Matteo Cellini è un giovane autore il cui valore è riconosciuto nel panorama letterario italiano. Nato a Urbino, vive a Urbania e insegna lettere in una piccola scuola media. Ha pubblicato Cate, io (2013), che ha vinto il premio Campiello Opera Prima, e La primavera di Gordon Copperny jr (2016). I segreti delle nuvole è il primo libro edito da Bollati Boringhieri.

Matteo sarò intervistato da Andrea Bacianini

IoBook Senigallia
Pubblicato Martedì 13 agosto, 2019 
alle ore 10:38
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!