SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Anche gli angeli mangiano fagioli” in versione integrale al Gabbiano di Senigallia

Serata speciale per l'arena estiva del cinema con il gangster all'italiana con Giuliano Gemma e Bud Spencer

Albergo Bice - Nuova sala convegni - Hotel e ristorante - Senigallia
"Anche gli angeli mangiano fagioli" in versione integrale

Archiviata con successo la rassegna “Gabbiano per le stelle”, nell’ambito della quale numerosi registi e protagonisti sono intervenuti in Arena per presentare e commentare i loro film più recenti, il vostro affezionato cinema sta lavorando anche questa estate alla organizzazione di una serata particolarmente brillante destinata a tutti i palati.

Sarà una sorta di happening all’aperto, che il Cinema Gabbiano ha ideato con almeno tre differenti finalità: festeggiare l’estate 2019 offrendo una degustazione a tutti gli spettatori; sviluppare una serata a tema per riproporre un classico della cinematografia italiana che magari le nuove generazioni conoscono a stento; e soprattutto divertirsi insieme con un raduno in maschera al termine del quale saranno assegnati tantissimi premi.

Nelle estati precedenti le rispettive serate vennero dedicate prima alla trilogia del dollaro di Sergio Leone, quando alcuni spettatori vennero travestiti come l’uomo senza nome di Clint Eastwood, poi a Fantozzi, con tantissime persone in canottiera e pantaloni ascellari a mangiare assieme la frittatona con le cipolle, e infine a Lo chiamavano Trinità, indimenticato cult del western comico italiano, che radunò numerosi aficionados in maglia di lana, rigorosamente logora, a mangiare fagioli da una padella.

Quest’anno, proseguendo il filone della commedia di genere all’italiana, il film scelto per la serata di domenica 18 agosto dalle ore 21.00 è Anche gli angeli mangiano fagioli, diretto anch’esso come la saga di Trinità da E.B. Clucher (pseudonimo dell’italianissimo Enzo Barboni), che in questo caso sposta la coppia protagonista, con Giuliano Gemma a sostituire Terence Hill al fianco di Bud Spencer, nella New York proibizionista degli anni ’30.

Anche in questo caso, per chi vorrà, c’è il caloroso invito a raggiungere l’Arena Gabbiano vestiti a tema, cioè come il wrestler denominato “L’uomo del mistero” oppure come il gangster “Sorriso”, o altri protagonisti del film. La direzione del cinema, oltre ad applicare il prezzo ridotto per tutti coloro che si presenteranno alla serata con un adeguato travestimento in linea con la pellicola, riserverà premi speciali sia individuali che di gruppo a quelle che risulteranno le maschere migliori secondo la valutazione del pubblico.

Se poi qualcuno riuscisse a presentarsi alla serata vestito da gangster e con una (vera) Rolls-Royce d’epoca, la stessa Direzione ha previsto un super premio davvero ambizioso, specialmente per i fedelissimi del Cinema Gabbiano. Potrebbe insomma valere la pena di spendere bene i giorni che mancano al 18 agosto per organizzarsi e tentare di vincere, sorprendendo tutti con un’apparizione spettacolare!

Non dimenticate naturalmente la degustazione compresa nella serata, che anche quest’anno sarà a base di fagioli innaffiati da birra, il tutto offerto gratuitamente agli spettatori che parteciperanno alla serata. Motivo in più per esserci e gustarsi tutti assieme una festa che promette di risultare come sempre spensierata e divertente al tempo stesso.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!