SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Allestita fino al 29 settembre la mostra fotografica “Rock and Roll is a State of the Soul”

L'esposizione, visitabile tra Palazzetto Baviera e Palazzo del Duca, fa parte del programma del Summer Jamboree 2019

Onoranze Funebri F.lli Costantini
Fotografia di Giuliano Guarnieri in occasione del Summer Jamboree

Press Play and… Sul piatto girano 20 incredibili anni di Rock and Roll siglati Summer Jamboree, Festival Internazionale di Musica e Cultura dell’America anni ’40 e ‘50 a cui è dedicata la mostra fotografica immersiva “Rock and Roll is a State of the Soul”, a Senigallia (Marche – AN),città della fotografia. Per inaugurarla, lo scorso 14 giugno, è volato dagli States addirittura Peter Ford, figlio del mito cinematografico Glenn Ford, per motivi che si possono scoprire visitando la mostra, dove dunque si trovano anche foto della famiglia Ford.

Si tratta di un racconto fotografico e multimediale articolato attraverso 341 scatti in 20 sale espositive, che permette di ammirare foto d’autore, foto di costume e retro streetstyle, foto di Burlesque, Backstage, Rock’n’Roll Icons, grandi ritratti, manifesti pubblicitari, video proiezioni, una suggestiva immersive room e per la prima volta in Italia un Burlesque Hologram a grandezza naturale messo in scena da Eve La Plume la regina Italia del Burlesque.

Purtroppo a causa di un urto accidentalmente ricevuto l’ologramma ha subito un danno che ne rende per il momento impossibile il funzionamento. Si sta lavorando per analizzare la situazione per ripristinarne la piena funzionalità nel più breve tempo possibile. In attesa del suo ripristino il Summer Jamboree d’intesa con il Comune di Senigallia che ha co-prodotto la mostra, ha ritenuto equo diminuire il biglietto d’ingresso alla mostra portandolo da 12 a 8 euro.

Allestita fino al 29 settembre all’interno di due dei luoghi storici più prestigiosi di Senigallia, Palazzetto Baviera e Palazzo del Duca, la mostra è aperta dal martedì alla domenica dalle 17 alle 23, ma dal 31 luglio all’11 agosto, in occasione del XX Summer Jamboree, sarà visitabile dalle 17 alle 1 tutti i giorni.

Espongono: Giovanni Cocco (Sulmona – Le Monde, Newsweek, National, Geographic), Luca Locatelli (Milano – World Press Photo Environment, collabora con National Geographic, The New York Times Magazine), Pippo Onorati (Roma fotografo, designer, regista, giornalista, già collaboratore di Oliviero Toscani in Benetton, per Fabrica e Colors), Amedeo Turello (Montecarlo Fotografo di moda e ritrattista di celebrity, collezionista e curatore di importanti mostre da quelle del Calendario Pirelli fino a quelle dei più grandi fotografi internazionali che hanno celebrato la moda e la bellezza), Guido Calamosca (fotografo di Senigallia che vive e lavora a Bologna. Impegnato nel progetto fotografico del Summer Jamboree da oltre sette anni cogliendo scatti unici e irripetibili), Graziano Panfili (Roma – espone in musei e gallerie di diversi Paesi del mondo, affermato in prestigiosi concorsi nazionali e internazionali), e altri 34 straordinariprofessionisti della fotografia che in questi vent’anni sono passati al Festival cogliendo momenti memorabili di felicità vissuta in occasione della “Hottest rockin’ holiday on earth”.

 

EXTENDED REALITY

L’esposizione ideata per il XX anniversario del Summer Jamboree sarà davvero innovativa: l’utilizzo delle tecnologie di Extended Reality garantirà ai visitatori della mostra UN’ESPERIENZA ALTAMENTE IMMERSIVA E COINVOLGENTE, estendendo la percezione della realtà circostante. Durante il percorso espositivo gli utenti potranno utilizzare i propri smartphone per accedere a contenuti aggiuntivi visibili solo con la realtà aumentata (AR). I visitatori collegandosi al sito dedicato www.mostraimmersiva.com potranno avvicinarsi alle fotografie esposte, inquadrare appositi marker e accedere ai contenuti di approfondimento in realtà aumentata come video, audio, immagini aggiuntive.

Il percorso può iniziare indistintamente da una sede espositiva o dall’altra. Ad accogliere i visitatori ci sono da una parte magnifici ritratti di icone del Rock and Roll e dall’altra un affascinante Juke Box originale del 1953. In entrambi i casi, ci si accorge con un solo colpo d’occhio di quanti e quali nomi siano passati per il Summer Jamboree fino a oggi: Bill Haley’s Original Comets, Chuck Berry, Jerry Lee Lewis, Fluke Holland, Wanda Jackson, Stray Cats, Dita Von Teese, Renzo Arbore solo per citarne alcuni.

Le parole lasciate da una visitatrice sul libro dei commenti, all’uscita dalla mostra, restituiscono il senso di questa speciale occasione: Questa non è una mostra, è una passeggiata in un sogno che si è materializzato. Gli occhi guardano e il cuore brilla

Il Summer Jamboree è organizzato dalla società Summer Jamboree e sostenuto dal Comune di Senigallia con la collaborazione di Regione Marche e la partecipazione della Camera di Commercio di Ancona. Sponsor ufficiali della XX edizione del Festival internazionale: Birra Forst, Aperol Spritz, Wild Turkey, Estra Prometeo del gruppo Estra, Algida, Hellmann’s, Sostantia, Flying Tiger Copenhagen, SKYN by Akuel. Partner etico: Lega del Filo d’Oro

 

https://rocknrollisastateofthesoul.com/

https://www.summerjamboree.com

https://www.mostraimmersiva.com/

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!