SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Anconanotizie.it

Selezionato il nuovo direttore-coordinatore tecnico del Musinf di Senigallia

La scelta è caduta su Gian Mario Raggetti, professore ordinario presso l'Università Politecnica delle Marche

Gian Mario Raggetti

Il Museo Comunale d’Arte Moderna, dell’Informazione e della Fotografia di Senigallia ha un nuovo direttore-coordinatore tecnico economico: si tratta del professor Gian Mario Raggetti, ordinario di Intermediari finanziari alla Facoltà di Economia “G. Fuà” dell’Università Politecnica delle Marche.

Il profilo di Raggetti è stato selezionato tra una terna di nomi elaborata sulla base del parere tecnico formulato da una commissione di esperti nelle materie oggetto dell’incarico dopo aver vagliato i 19 curricula pervenuti.

“Siamo molto soddisfatti – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – sia del percorso svolto che dell’esito raggiunto. Dopo la scomparsa del professor Bugatti avevamo bisogno di individuare un nuovo direttore per ottimizzare i processi gestionali di una struttura complessa come quella del Musinf. L’abbiamo fatto, sollevando anche qualche polemica, con un bando pubblico che riproponeva le stesse modalità con cui tale ruolo era stato svolto da Bugatti negli scorsi anni. Ma ciò che conta alla fine è il risultato, che ci permette di porre alla guida del nostro museo una personalità di altissimo spessore come quella del professor Raggetti, al quale diamo il nostro benvenuto e porgiamo il nostro ringraziamento per essersi messo a disposizione. Dopo l’insediamento ci confronteremo con lui per costituire un comitato scientifico capace di contribuire all’elaborazione degli indirizzi artistici del museo, all’interno del quale auspico possano essere accolte anche le migliori eccellenze senigalliesi in vista dei prossimi grandi eventi espositivi della Città della Fotografia”.

“Tutte le candidature segnalate dalla commissione – spiega il dirigente del’area Cultura Paolo Mirti – presentavano profili professionali di grande interesse e qualificazione tecnica e scientifica. In quello del professor Raggetti, però, abbiamo riscontrato caratteristiche maggiormente funzionali all’incarico da ricoprire in quanto, accanto ai prestigiosi titoli accademici e alle attività di docenza svolte presso numerose università, egli può vantare una costante attività culturale nei settori specifici dell’arte visiva e della fotografia, nonché una continuativa collaborazione con il Musinf di Senigallia. Tutti aspetti che offrono maggiori garanzie di conoscenza dello specifico contesto culturale nel quale sarà chiamato a operare”.

“La disponibilità di 19 professionisti – conclude l’assessore alla Cultura Simonetta Bucari – dimostra il grande prestigio di cui gode il nostro museo. Siamo certi che con il professor Raggetti il progetto culturale del Musif continuerà il suo processo di crescita nazionale e internazionale avviato sotto la direzione del professor Bugatti”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!