SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Possibile, il 19 luglio inizia PolitiCamp a Senigallia

Brignone "Governo senza visione"

Beatrice Brignone

Un Politicamp per il futuro: da domani, venerdì 19, a domenica 21 luglio a Senigallia, ai Giardini Rosa Morandi, ci saranno incontri e dibattiti, mettendo al centro l’impegno per il pianeta.

Per il 2019 Possibile ha scelto un indirizzo preciso, tanto da lanciare un messaggio chiaro: ci saranno vari laboratori per i bambini. “I continui scontri tra Salvini e Di Maio, con Conte nel ruolo di comparsa, sono un danno al Paese. Soprattutto perché non c’è un minimo di visione sul futuro dell’Italia con misure spot e fallimentari, come sul tema della sicurezza e della gestione dei flussi migratori“, afferma la segretaria di Possibile, Beatrice Brignone.

L’economia va male – aggiunge Brignone – in questo contesto non viene valorizzata alcuna risorsa: l’ambiente viene infatti derubricato come una questione di secondo, se non di terzo e quarto piano. E così perdiamo l’occasione di innovare“.

Giuseppe Civati, fondatore di Possibile, raggiungerà i Giardini Rosa Morandi a bordo del furgonicino elettrico con cui sta girando l’Italia per parlare di libri e confrontarsi con le persone. Al PolitiCamp di Senigallia presenterà Fine, il suo primo romanzo, scritto con Marco Tiberi, che racconta il mondo nel 2048.

Tanti i nomi di prestigio nella tre giorni di approfondimento: sul palco del PolitiCamp ci saranno – tra gli altri – lo scrittore e attore Giulio Cavalli, lo scrittore antimafia, Leonardo Palmisano, il fondatore di EasyJoint, Luca Marola, le attiviste di Onda Rosa, Gaia Romani e Silvia De Dea. Tra gli ospiti politici ci saranno il consigliere comunale di Potenza, Valerio Tramutoli, la consigliera regionale in Sardegna Maria Laura Orrù, e il presidente della Fondazione Critica Liberale, Enzo Marzo.

Il programma sarà aperto venerdì 19 luglio alle ore 21 dall’intervento della segretaria di Possibile Brignone, insieme a Chiara Bertogalli, candidata alle ultime Europee, a Luca Coloccini, eletto consigliere comunale ad Agugliano a soli 19 anni, e ai ragazzi del Fridays for Future di Senigallia. Nella giornata di sabato 20 luglio, dalle 10 alle 13, spazio alla Green School.

Dalle 15.30 alle 17.30 al centro del dibattito ci saranno le ‘parolacce’: tampon tax, canne, trans e aborto. Poi il confronto con Palmisano, e alle 18.30 inizierà la presentazione di Fine, il romanzo scritto da Civati e Tiberi. Sempre nel pomeriggio Annalisa Corrado, Eulalia Grillo, Francesca Druetti e Gianmarco Capogna guideranno i laboratori per i bambini. Dopo la pausa cena andrà il scena lo spettacolo A casa loro di Giulio Cavalli.

Nella giornata di chiusura, domenica 21 luglio, il dibattito sarà più marcatamente politico: Tramutoli, Orrù e Marzo parleranno delle campagne elettorali sui territorio. Dalle ore 12, infine, l’ultimo appuntamento del Politicamp 2019 con Brignone, Civati e Paolo Cosseddu.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!