SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, controllo straordinario della Polizia sulle principali arterie stradali

Nel corso delle attività di polizia sono state controllate oltre 85 persone, alcune delle quali pregiudicate, e circa 50 veicoli

974 Letture
commenti
Pittura edile Goffi - Trattamenti e soluzioni involucro edilizio - S. Maria Nuova
Polizia, Volante, controlli notturni

Nel corso della notte a cavallo tra il 13 e 14 luglio, il personale del Commissariato di P.S. di Senigallia, con l’ausilio della Sezione Polizia Stradale di Ancona e della Unità Cinofila della Questura di Ancona, è stato impegnato in servizi straordinari di controllo del territorio che sono stati eseguiti in prossimità delle principali arterie stradali e dei luoghi di divertimento per i giovani.

Tali servizi si inseriscono in un piano di prevenzione e contrasto, rinforzato in corrispondenza della stagione estiva, predisposto dal Questore di Ancona, diretto a garantire l’incolumità e la sicurezza delle persone specie in occasione di eventi che attirano, nella nostra città, migliaia di presenze, specialmente giovani. Nel corso delle attività di polizia sono state controllate oltre 85 persone, alcune delle quali pregiudicate, e circa 50 veicoli, diversi dei quali con targhe straniere.

I servizi di controllo sono stati diretti anche alla verifica del rispetto delle norme del codice della strada. Durante un controllo gli agenti hanno notato transitare un ciclomotore che effettuava strane manovre tra le auto e pertanto intimava l’alt: il conducente non arrestava la marcia e fuggiva tra i veicoli, ma gli agenti riuscivano a rilevare il numero della targa.

Sono state così avviate le ricerche e dopo poco tempo i poliziotti, transitando sul lungomare Mameli, hanno rintracciato il ciclomotore ove vicina vi era una ragazza che ha riferito essere l’utilizzatrice del ciclomotore.
Gli agenti dunque accertata l’identità della ragazza hanno provveduto ad elevare le sanzioni connesse al mancato arresto all’alt degli agenti, nonché per le manovre pericolose e per la mancata revisione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!