SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
La Senigalliese - Pratiche auto, passaggi, immatricolazioni, bolli - Senigallia

Senigallia: in overdose lungo il fiume Misa, portato in ospedale

Interviene la Polizia che ora è alla ricerca dello spacciatore della dose di droga

1.958 Letture
commenti
Polizia, 113, volanti, agenti

Nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 1° luglio, giungeva una richiesta di intervento al 113 della Polizia da parte di una donna che segnalava lo stato di malessere di un suo amico nei pressi del fiume Misa, a Senigallia.

Gli agenti immediatamente si recavano al posto indicato interessando altresì il 118.

Quando il personale giungeva presso il luogo indicato prendeva contatti con la giovane, che si trovava in basso sulla sponda dell’argine del fiume, in compagnia dell’uomo in difficoltà.

I poliziotti ed il personale sanitario nonostante la zona impervia riuscivano a raggiungere i due: la donna veniva riconosciuta avendo già precedenti quale assuntrice di droga e l’uomo, il quale evidentemente era andato in overdose da assunzione di sostanze stupefacenti (eroina), risultava essere anche egli noto alle forze dell’ordine, sebbene non originario del senigalliese, ma dell’interno anconetano.

I sanitari prestavano le cure del caso a quest’ultimo, che veniva condotto in ospedale.

Qui era richiesta la presenza degli agenti poiché l’uomo si abbandonava ad intemperanze tentando anche di allontanarsi.

La polizia ha raccolto alcune dichiarazioni finalizzate a risalire all’identità dello spacciatore che ha venduto la dose che poteva condurre alla morte il giovane.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura